SPL: I bhoys cadono sul campo del Ross County

ROSS COUNTY 3-2 CELTIC

Mulgrew 15′ (C), Hooper 21′ (C), Munro 30′ (R), Morrow 36′ (R), Steffen Wohlfarth 90′ (R)

ROSS COUNTY 3-2 CELTIC
Partita in qualche modo storica quella che il Celtic ha disputato sul campo del Ross County: i Bhoys, in vantaggio di due reti, si fanno rimontare dalla squadra delle Highlands e perdono per 3-2 incassando il gol decisivo in pieno recupero.
Il Celtic, reduce dalla trasferta di Champions League sul campo di Torino contro la Juventus, parte bene e sembra non accusare né la stanchezza né il contraccolpo morale dell’eliminazione dalla Champions: la prima occasione al 10’ è costruita da Kayal e Stokes, ma la deviazione dell’attaccante irlandese sulla traiettoria disegnata dal giocatore israeliano manda il pallone dritto nelle mani del portiere del Ross County. Pochi istanti dopo, su passaggio di Ambrose è Hooper a tentare la via del gol, ma Fraser è attento e salva con bravura all’altezza del primo palo.
Al 15’ comunque gli uomini di Lennon riescono a sbloccare il risultato: Mulgrew va a battere un calcio d’angolo sul lato destro dell’attacco dei biancoverdi e disegna una traiettoria che manda il pallone direttamente in rete alle spalle di un Fraser questa volta tutt’altro che perfetto.
Il Celtic è in totale controllo del match: Miku salta un avversario e si presenta solo davanti a Fraser che però lo chiude in uscita salvando la propria porta. Il raddoppio arriva comunque al 21’: Hooper riceve palla al vertice destro dell’area di rigore avversaria, vede il portiere avversario qualche passo avanti rispetto alla linea di porta e lo beffa con un delizioso pallonetto.
Sembra fatta per gli uomini di Neil Lennon anche se siamo soltanto a un quarto di gara, ma i biancoverdi si spengono troppo presto e danno modo al Ross County di rientrare in partita. Infatti, dopo che Hooper di testa fallisce di poco il tris, mandando il pallone a lato su cross di Mulgrew, i padroni di casa accorciano le distanze alla mezzora. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo Wilson allontana il pallone di testa, ma la sfera arriva a Munro che controlla di petto e lascia partire un tiro di contro balzo che si infila all’incrocio dei pali alle spalle di Forster. Passano solamente altri sei minuti e il Ross County pareggia: Vigurs fugge via sulla destra e mette in mezzo un cross basso che raggiunge Morrow sul secondo palo. Il giocatore del Ross County controlla il pallone beffando McGeouch e poi da pochi passi batte Forster per il 2-2.
Al 45’ il Celtic ha l’opportunità di riportarsi in vantaggio, ma Stokes fallisce una facile occasione e così si va al riposo sul risultato di parità.
Nella ripresa in avvio Mulgrew e, sull’altro fronte, Vigurs ci provano con un calcio di punizione dai 30 metri, ma entrambi mandano il pallone alto sopra la traversa. Al 60’ Kayal imbecca Hooper che conclude verso la porta avversaria: Fraser respinge, ma il pallone va a incocciare il corpo di Kovacevic e poi a sbattere sulla parte alta della traversa, terminando infine sul fondo. E si rimane così sul punteggio di 2-2. Il Celtic rischia molto alcuni minuti più tardi, quando Scott prova ad avventarsi su un retropassaggio corto di Ambrose: Forster, però è attento e sventa la minaccia anticipando in uscita il giocatore avversario.
Al 75’ Kayal impegna Fraser con una conclusione bassa, ma nel finale è soprattutto il Ross County a rendersi pericoloso: Kovacevic e Munro mancano di poco il bersaglio, mentre all’81’ è Wohlfarth a non centrare la porta su un preciso cambio di gioco di un compagno che coglie impreparata la difesa del Celtic. L’ultimo sussulto dei biancoverdi è di Hooper che colpisce il palo esterno su assist di Miku, ma in pieno recupero è il Ross County a fare propria l’intera posta in palio: su un lancio lungo tra le retrovie Wilson si lascia superare da Wohlfarth dopo aver valutato male la traiettoria del pallone; anche Forster si fa trovare nella “terra di nessuno” e così il giocatore del Ross County ha vita facile nel superarlo con un pallonetto di testa. Il Ross County così si aggiudica il match e continua a sperare nella qualificazione alla prossima Europa League. Il Celtic mantiene comunque saldamente la vetta della classifica della Spl.

ROSS COUNTY: Fraser, Kovacevic, Munro, Boyd, Oikonomou, Quinn (Hainault 87’), Scott, Kettlewell, Lawson, Vigurs, Morrow (Wohlfarth).
CELTIC: Forster, Ambrose, Wilson, Gershon (Commons 66’), McGeouch (Rogne 68’), Kayal, Ledley, Mulgrew, Hooper, Miku, Stokes (Watt 79’). All. Lennon.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...