FA CUP: Celtic ai quarti

RAITH ROVERS 0-3 CELTIC

Commons 56′ (rig), Forrest 83′ Mulgrew 86′ (C)

RAITH ROVERS 0-3 CELTIC

Il Celtic non si distrae e come da pronostico espugna con un netto 3-0 il campo del Raith Rovers guadagnando così il proprio posto nei quarti di finale della Scottish Fa Cup.
Sin dall’inizio sono i biancoverdi di mister Lennon a fare la partita: il Celtic si insedia stabilmente sulla tre-quarti avversaria, ma il Raith Rovers, di contro, porta tutti i suoi 10 giocatori di movimento dietro la linea del pallone e così il Celtic non riesce a trovare il modo di sbloccare il risultato vista anche una manovra lenta e prevedibile. A provarci con maggiore decisione è Mulgrew che lascia partire una serie di insidiosi cross dalla fascia che però non riescono a trovare gli attaccanti per la deviazione vincente. In realtà uno dei traversoni di Mulgrew incoccia il braccio di Malone, ma l’arbitro non assegna il penalty e così si rimane sullo 0-0.
Dopo un paio di tiri fuori bersaglio di Wanyama e Commons è ancora Mulgrew a impegnare per la prima volta il portiere avversario McGurn che però si salva con bravura sul tiro rasoterra del numero 21 ospite. Il Celtic protesta ancora alcuni minuti dopo quando un cross di Matthews colpisce la mano di un difensore del Raith Rovers, ma anche in questa circostanza l’arbitro fa segno che è tutto regolare e si può proseguire. Attorno alla mezzora, poi, una fitta rete di passaggi libera Wanyama al tiro dai 25 metri, ma la conclusione del keniano trova la parata di un attento McGurn. Infine, al 35’ su un corner di Mulgrew Hamill salva il pallone sulla linea dopo un tocco in area e così le due squadre vanno al riposo sul risultato ancora fermo sullo 0-0. I primi 45 minuti sono stati un monologo del Celtic, anche se i campioni di Scozia non sono riusciti a creare vere occasioni da rete.
Nella ripresa il Celtic scende in campo ancora più determinato e alza ulteriormente i ritmi per cercare di sorprendere la difesa del Raith Rovers: non è una sorpresa, dunque, che sin dai primi minuti inizino ad arrivare occasioni più nitide. Un tiro di Matthews termina di poco alto, mentre pochi istanti dopo è Watt, su cross sempre di Matthews, a mancare il bersaglio da posizione favorevole. Al 50’ il Raith Rovers si guadagna un calcio di punizione da posizione insidiosa ma Zaluska, ancora tra i pali al posto dell’infortunato Forster, è attento e si salva sulla conclusione di Graham.
Sul cambio di fronte il Celtic sblocca finalmente il risultato: Commons viene atterrato in area da Mensing al 53’ e l’arbitro decreta il calcio di rigore. Sul dischetto si presenta lo stesso Commons che trasforma con freddezza e porta il Celtic in vantaggio. Commons va anche vicino al raddoppio, ma McGurn compie una prodezza e tiene il Raith Rovers in partita. E’ poi Brown a fallire il 2-0 calciando fuori da ottima posizione, ma il Celtic riesce comunque a mettere al sicuro la vittoria e la qualificazione nei minuti finali. All’83’ infatti, Hooper serve Forrest che supera in velocità Ellis e poi mette il pallone in rete sull’uscita di McGurn. Un grande ritorno in campo per il numero 49 biancoverde dopo l’infortunio che lo teneva ai box dal 26 dicembre 2012.
Infine, all’86’ Mulgrew cala il tris con un tiro a giro dal limite dell’area che si infila all’incrocio dei pali. Il Celtic espugna così con il punteggio di 3-0 il campo del Raith Rovers e si qualifica ai quarti di finale di Scottish Fa Cup dove troverà il 2 marzo il St. Mirren: una sfida, quella di Paisley, che si configura come la rivincita della semifinale di League Cup in cui proprio il St. Mirren si è imposto per 3-2 negando al Celtic anche per questa stagione le proprie ambizioni di treble.

RAITH ROVERS: McGurn, Thomson, Mensig, Ellis, Malone, Walker, S. Anderson (Spence 74’), Hamill, Smith (G. Anderson 65’), Clarke, Graham.
CELTIC: Zaluska, Matthews, Lustig, Wilson, Mulgrew, Commons (Stokes 76’), Wanyama, Kayal (Brown 60’), Ledley, Hooper, Watt (Forrest 60’). All. Lennon.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...