CL: I campioni di Scozia affronteranno la Juventus

Sorteggi Ottavi di finale Champions League: CELTIC v JUVENTUS

È la Juventus l’avversario del Celtic negli Ottavi di finale della Champions League. La gara di andata si giocherà a Glasgow martedi 12 febbario (20:45), il ritorno a Torino mercoledi 6 marzo (20:45).

Diverse le reazioni da entrambe le parti dopo il sorteggio avvenuto ieri a Nyon in Svizzera. Pavel Nedved sorride ma invita al massimo rispetto per gli avversari.Il presidente esecutivo dei bhoys Peter Lawwell esplode di gioia nel commentare l’accoppiamento con la Vecchia Signora. « Questo sorteggio è semplicemente fantastico – esclama davanti ai microfoni della Bbc e di Itv –. Siamo pronti ad affrontare uno dei grandi club del calcio europeo, una squadra di grande tradizione che ha saputo rilanciarsi dopo le difficoltà degli ultimi anni. Avere sette punti di vantaggio sulla seconda in classifica quando il girone d’andata non è ancora terminato è sintomatico del valore dei campioni d’Italia in carica. Sarà una sfida emozionante. Noi con le grandi sappiamo esaltarci. Mi viene in mente la doppia sfida con i bianconeri nella fase a gruppi della Champions League 2001-2002: 3-2 per la Juventus a Torino e 4-3 per noi nel ritorno di Glasgow. Due partite equilibratissime e ricche di gol ».

Prosegue il manager nordirlandese Neil Lennon , ex capitano dei “Bhoys” biancoverdi: «Il sorteggio avrebbe potuto essere più tenero con noi, ma sarebbe anche potuta andare peggio. Siamo convinti che fra andata e ritorno tutto sia possibile. La Juve è una squadra fortissima, piena di giocatori di classe mondiale, che da un anno e mezzo a questa parte sta facendo grandi cose. Però anche noi siamo una squadra valida, in grado di compiere exploit storici come quello di aver battuto il super Barcellona, una squadra che in media Il tecnico: «Poteva pure andare peggio. I miei ragazzi sono tutti Braveheart». Il centrocampista Kayal: «Non vediamo l’ora…»segna 4-5 gol a partita e travolge chiunque gli si pari davanti. Al Celtic Park, trascinati dai nostri tifosi, sappiamo esaltarci: sinora in Europa abbiamo sconfitto in casa il Barça e lo Spartak Mosca e pareggiato 0-0 col Benfica. Ma anche fuori casa sappiamo farci valere. Venderemo cara la nostra pelle. I miei ragazzi sono tutti “’Braveheart”, orgogliosi di vestire la casacca biancoverde, gli eroi e i beniamini del Celtic Park»

Quattro sono stati i precedenti fra Celtic e Juventus, sempre nella massima competizione europea, mai banali e sempre emozionanti fino alla fine. Quattro partite equilibrate nei risultati, visto che in due occasioni vinse il Celtic mentre nelle restanti due a imporsi furono proprio i bianconeri.
È il 1981. La Juventus di Giovanni Trapattoni, campione d’Italia e fucina di talenti prossimi a vincere il mitico mondiale dell’82, perde però in casa dei temibili scozzesi per colpa di un autogol di Scirea. Nella gara di ritorno, però, sorride alla Vecchia signora che vola al turno successivo (dove però verrà eliminata dall’Anderlecht) grazie a un secco 2-0 griffato Virdis e lo stesso Scirea.
Vent’anni dopo di nuovo contro. Siamo in Champions League, e non più in Coppa Campioni, nel girone E (insieme a Porto e Rosenborg). Il 18 settembre si gioca al Delle Alpi, in panchina c’è Marcello Lippi. Una doppietta di Trezeguet spiana la strada dei bianconeri che però subiscono il prepotente ritorno scozzese guidato dalle gemme di Petrov e Larsson (su rigore), prima del gol – sempre dagli 11 metri – decisivo di Nicola Amoruso.
La gara di ritorno a Glasgow è solo una formalità: gli uomini di Lippi, infatti, ci arrivano già qualificati. Forse anche per questo, la Juve torna in italia con un ko rimediato alla fine di un pirotecnico e spettacolare match. Finisce 4-3 per i biancoverdi (doppietta Sutton, Valgaeren e ancora Larsson), mentre non basta l’ennesima doppietta di Trezeguet e la firma di Del Piero.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...