La nostra prima trasferta europea

La nostra prima trasferta europea

Barcellona 2-1 Celtic
Barcellona, 23 Ottobre 2012

Era da tempo che sognavamo una trasferta europea e Barcellona è senza dubbio la meta ideale.
Bella città, buon rapporto con la tifoseria di casa, prezzi dei voli bassissimi e avversario dall’immenso fascino.
Quando su Facebook leggo lo status di Luigi di Ascoli che diceva di aver prenotato volo e biglietto della partita, non resisto e chiamo Alex. Le sue esitazioni sono durate pochi minuti. Dopo mezz’ora avevamo riservato anche noi un posto su un aereo Ryanair e uno al Camp Nou.
Un mese dopo siamo pronti alla partenza. Sul volo purtroppo non c’è Luigi, che nel frattempo ha avuto la bella idea di rompersi un piede, che sfiga! In bocca al lupo amico mio!
Il tempo di atterrare e andiamo dritti allo stadio a ritirare i biglietti. Attendiamo l’arrivo di Giorgio e Pietro e inizia la nostra giornata in giro per Barcellona.
Una breve tappa al Michael Collins Pub, all’ombra della Sagrada Familia, salutiamo Riccardo e a noi si unisce Corra, tutti insieme ci spostiamo in plaza Catalunya!
E’ lì che i Bhoys si sono concentrati: un mare di hoops (e di birra), canti, cori, balli ed un’atmosfera pazzesca! Ci sentiamo i padroni della città e dopo un po’ a farne le spese è il traffico.
L’ora della partita si avvicina, prendiamo la Metro direzione Camp Nou. Nei vagoni c’è il delirio!
Finalmente arriviamo allo stadio, siamo in settori diversi e perciò ci dividiamo.
Io e Alex abbiamo i posti vicini, ma mostriamo subito una certa insofferenza a star lontani dal settore ospiti. Ci avviciniamo talmente tanto ai Bhoys che uno di loro ci cade letteralmente in testa! Nell’aiutarlo a risalire veniamo magicamente risucchiati…
Il Camp Nou si riempie solo pochi minuti prima del calcio di inizio, ci sono 78.000 spettatori ma il silenzio dei supporters blaugrana è surreale, riecheggiano solo i cori dei Bhoys.
Non sono bravo a raccontare le fasi della partita e per di più eravamo troppo lontani per capirci qualcosa. Riconosco Messi e sono contento perchè ora potrò dire di averlo visto giocare.
Il gol di Samaras porta in vantaggio il Celtic, l’entusiasmo è alle stelle ma tutti restano coi piedi per terra. Sappiamo benissimo che squadra abbiamo di fronte. Alla fine del primo tempo il Barça si ricorda di essere il Barça e con una combinazione micidiale di passaggi arriva in porta e segna con Iniesta.
Il secondo tempo scorre veloce, tra un miracolo di Forster e un contropiede del Celtic arriviamo ai minuti di recupero. Sta per realizzarsi un’impresa: stiamo per prendere un punto al Camp Nou.
La partita finisce con il bel gesto di un tifoso scozzese che regala ad Alex una spilletta celebrativa della coppa dei campioni del 67.
Anche in campo è successo qualcosa negli ultimi secondi ma tralascio volentieri questi dettagli.
La nostra serata prosegue al Barrio Gotico, delusi ma contenti di aver assistito ad una partita per certi versi memorabile.
Il giorno dopo io, Alex e Pietro facciamo un po’ i turisti. Dopo una colazione a base di Pata Negra al mercato della Barceloneta andiamo a pranzo in un noto ristorante del Barrio Gotico.
E qui, per Alex c’è stata la seconda grossa delusione: vedersi negare la paella è troppo anche per lui. “La facciamo solo il giovedì” ci dice il cameriere che curiosamente somiglia a Martin O’Neill!
Alex affoga il suo dolore in un pessimo vino bianco che tuttavia gli conferisce per qualche minuto uno strano senso di onnipotenza…
Anche sta volta è durato tutto solo 36 ore, intense e difficilmente condensabili in un post.
Sul volo di ritorno notiamo una delle hostess: pare la sorella di Samaras! Queste somiglianze con personaggi legati al Celtic cominciano ad essere preoccupanti…

Salvatore Cosenza

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...