SPL: Commons salva il Celtic

ROSS COUNTY 1-1 CELTIC

Brittain 49′ (R), Commons 90′+ (C)

2° gior. SPL: Ross County 1-1 Celtic

Trasferta lunga per i Bhoys, che, dopo la gita americana costata cara al povero Dylan McGeouch (frattura della mandibola per lui) si recano nel cuore delle Highlands per la 3a Giornata di campionato. Più precisamente siamo a Dingwall cittadina di 5.000 abitanti, casa del neo-promosso Ross County, nel profondo nord della Scozia, tra colline, castelli e laghi che ti lasciano sempre in bocca quel sapore di magia e fascino. La SPL è anche questo. Paesaggi ideali per quella che potrebbe essere una tranquilla scampagnata in famiglia insomma, anche se per il Celtic questo lungo viaggio tutto è stato meno che una passeggiata di salute.
Al Victoria Park i padroni di casa partono subito forte e dopo soli 9 minuti si rendono già pericolosi dalle parti di Forster, quando Kettlewell di testa manca di poco il bersaglio. La reazione dei Bhoys però non tarda ad arrivare: Izaguirre, oggi esterno in un centrocampo a 5, crossa la palla che viene impattata di testa da Samaras ma, nonostante l’apprezzabile tentativo, il Greco non riesce ad avere fortuna mandando la palla sopra la traversa. Successivamente, intorno alla mezzora di gioco, il Celtic va vicino al vantaggio con Commons che, raccolto un passaggio filtrante proprio di Samaras, va alla conclusione ottimamente bloccata dal portiere avversario Michael Fraser. Dalla parte opposta del campo è Iain Vigurs che ci prova, ma Forster ha i riflessi pronti per respingere. Il match inizia quindi a farsi divertente, con una serie di rapidi capovolgimenti di fronte, e col County che si rende pericoloso in diversi frangenti. L’occasione più nitida è però sui piedi del Celtic, o meglio sulla testa di Wanyama che intercetta un corner ben battuto da Commons centrando in pieno la traversa. Poco prima del termine della prima frazione di gara gli Hoops ci provano nuovamente con una manovra a tre tra Lustig, Samaras e Izaguirre, ma il cross dell’honduregno finisce agevolmente tra le mani di Fraser.
La ripresa è subito shockante per il Celtic: 4° minuto, punizione al limite per i padroni di casa. Brittain va alla battuta e disegna una traiettoria perfetta su cui Forster nulla può. 1-0 Ross County, col pubblico di Dingwall che esplode pregustando una storica vittoria. La reazione dei Campioni di Scozia arriva al 57° quando Commons costringe un ottimo Fraser all’ennesimo salvataggio. La preoccupazione inizia a farsi sentire tra il pubblico ospite, così Neil Lennon decide di correre ai ripari, inserendo prima il giovane talentuoso Tony Watt al posto di Lustig e, 15 minuti più tardi, un altro giovane, Paul Slane, al suo debutto assoluto in maglia bianco-verde, al posto di Kelvin Wilson. Bhoys a trazione offensiva dunque, ma i pericoli li creano sempre i padroni di casa, ancora in avanti, ed è Mulgrew a salvare la squadra da un doppio passivo, stoppando in corner Rocco Quinn, ex giocatore delle giovanili del Celtic. Gli Staggies continuano la loro carica e non sembrano minimamente intenzionati ad allentare la pressione e, a 9 minuti dalla fine, l’autore del gol, Brittain, ci riprova un’altra volta mandando di poco oltre la traversa a Forster ormai battuto. La paura però sveglia i nostri che con orgoglio si lanciano in massa nella metà campo avversaria alla ricerca di un disperato pareggio che sembra non voler arrivare: prima Samaras si vede bloccare un colpo di testa praticamente sulla linea di porta, pochi istanti dopo Kayal sfiora la traversa con una bella conclusione. Ma, quando tutto sembrava ormai perduto, ecco che l’incubo svanisce: a meno di 10 secondi dal termine dell’ultimo minuto di recupero Tony Watt si guadagna spazio per il tiro, respinto prima dal portiere e rapidamente ribattuto in rete da un tap-in di Commons che regala l’agognato pareggio. 1-1 e palla al centro per quei pochi istanti che mancano prima del triplice fischio finale.

ROSS COUNTY (4-5-1): Fraser; Tokely, Boyd, Munro, Fitzpatrick; Quinn, Kettlewell, Vigurs, Brittain, Corcoran; McMenamin
Subs not used: McCarthy, Morrow, Duncan, Kovacevic, MacPhee, Ross, Porritt

CELTIC (3-5-2): Forster; Lustig (Watt 63), Wilson (Slane 78), Mulgrew; Matthews, Kayal, Wanyama, Ledley, Izaguirre; Commons, Samaras
Subs not used: Zaluska, Rogne, McGregor, Keatings, Chalmers

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...