CL: Si ricomincia !

CELTIC 2-1 HJK HELSINKI

Schuller 47′ (H), Hooper 54′ (C), Mulgrew 61′ (C)

Champions League - 3° Turno preliminare: Celtic 2-1 Hjk Helsinki
Dopo un’estate di amichevoli in chiaroscuro, è il momento di tornare a fare sul serio: in un Paradise colmo e caldo come nelle migliori occasioni i Bhoys scendono in campo per l’andata del terzo turno preliminare di Champions League contro l’Hjk Helsinki e conquistano un successo per 2-1 che non chiude il discorso qualificazione, ma fa ben sperare per la gara di ritorno.
Il Celtic prova a partire forte e a far valere il fattore Paradise, in passato determinante nelle sfide europee: la pressione è costante e la prima occasione arriva al 14’ con Forrest il cui colpo di testa in equilibrio precario si perde a lato della porta difesa dal portiere finlandese. Al 15’ ci prova Ledley con un tiro da fuori che però sfila a lato e al 22’ ancora il gallese è protagonista con una conclusione che centra il bersaglio, ma viene neutralizzata in corner dall’estremo difensore avversario.
Dopo un avvio difficile si fa vedere anche l’Helsinki: prima un contatto dubbio in area del Celtic viene ignorato dall’arbitro e tutto il Paradise tira un sospiro di sollievo, poi con una rapida ripartenza i finlandesi sfondano sul lato destro della difesa scozzese e ci vuole tutta la bravura di Matthews per sventare in corner con una scivolata un insidiosissimo cross basso e anticipare Demba Savage.
Dopo qualche minuto Celtic di nuovo in attacco, anche se la manovra appare meno fluida dell’avvio: assist di Samaras e tiro di Ledley bloccato a terra dal portiere.
Nella ripresa, l’Helsinki gela subito il Paradise. Schuller entra in area dalla destra e lascia partire un tiro che Forster respinge di piede: il pallone però rimbalza su Wanyama, in ripiegamento difensivo, e torna a Schuller che segna a porta vuota.
La reazione del Celtic è rabbiosa: Commons lascia partire un rasoterra dal limite che si stampa sul palo, mentre al 53’ arriva già il pareggio. Palla allargata sulla fascia sinistra per Samaras: il greco lascia partire un preciso cross basso che trova pronto Hooper al tap-in vincente sul secondo palo. Gli uomini di Lennon non si accontentano e continuano a spingere, così al 61’ arriva anche il vantaggio biancoverde: corner dalla destra e Mulgrew, dimenticato dalla difesa finlandese, schiaccia il pallone in rete di testa.
Nonostante il vantaggio il Celtic continua a premere alla ricerca del gol che metta al sicuro il discorso qualificazione. Il possesso di palla biancoverde è notevole, ma l’Helsinki, che evidentemente si accontenta della sconfitta di misura, chiude tutti gli spazi. Così nell’ultima mezzora le uniche occasioni sono prodotte da Mulgrew (tiro a lato) e capitan Brown che sempre dalla distanza costringe il portiere avversario alla parata in corner.
Il Celtic dunque, vince la prima gara ufficiale della stagione e ora mercoledì alle 19 andrà a Helsinki per conquistare il passaggio al turno successivo.

CELTIC: Forster, Matthes, Wanyama, Mulgrew, Izaguirre, Forrest, Brown, Ledley, Samaras (Lustig 87’), Commons (Stokes 63’), Hooper (McCourt 87’). All. Lennon.
HELSINKI: Wallen, Sorsa, Lindstrom, Lahti, Sumusalo, Peruvuo, Mannstrom, Vayryen (Okkonen 74’), Savage, Schuller (Pohjanpalo 84’), Makela (Sadik 59’).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...