FA CUP: LA MALEDIZIONE DI HAMPDEN

Celtic 1-2 Hearts

47′ R.Skacel (H), 87′ G.Hooper (C), 90′ C.Beattie (H)

Celtic 1-2 Hearts

Celtic 1-2 Hearts

Il Celtic neo-campione di Scozia va ad Hampden per giocare la semifinale di Scottish Fa Cup contro gli Hearts: i favori del pronostico sono dalla parte dei biancoverdi di Lennon che però, proprio come nella finale di coppa di lega contro il Kilmarnock escono sconfitti dal campo dopo aver incassato un gol nel finale e a seguito di alcune discutibili decisioni arbitrali.
L’avvio vede le due squadre fronteggiarsi a ritmi piuttosto elevati e dopo pochi secondi un errato retropassaggio della difesa del Celtic regala la prima occasione agli Hearts: Forster è però attento e chiude in calcio d’angolo.
Dopo queste prime fasi è comunque il Celtic a prendere saldamente in mano il pallino del gioco, mentre gli Hearts si limitano a difendere chiusi nella loro metà campo e a provare a pungere con qualche contropiede. Al 15’ Samaras non riesce ad arrivare sul pallone su un cross di Mulgrew, mentre al 23’ McGowan su corner manda il pallone alto sugli sviluppi di un corner in favore della squadra di Edimburgo.
Come detto, però, è il Celtic a fare la partita: al 26’ ancora un cross di Mulgrew pesca Hooper in area, ma il colpo di testa dell’attaccante inglese termina sul fondo. MacDonald, poi, si salva su una conclusione dalla distanza di Commons, ma l’occasione più grande per il Celtic arriva proprio allo scadere: Lustig mette un pallone nell’area avversaria e Ki tutto solo sul secondo palo colpisce di testa, ma proprio la palla va a incocciare il palo della porta degli Hearts e si va al riposo sullo 0-0.
A inizio ripresa si concretizza una delle più antiche leggi del calcio: “gol sbagliato-gol subito”: al 46’, infatti, il neo-entrato Beattie, ex della partita, verticalizza per Skacel che salta Forster e con freddezza mette il pallone in rete nonostante il tentativo di disperato recupero della difesa del Celtic. Il vantaggio galvanizza gli Hearts, che, approfittando di un Celtic sempre più sbilanciato alla ricerca del pareggio, sfiorano il raddoppio ancora con Skacel, che impegna Forster su punizione e poi con Beattie, la cui conclusione dalla distanza finisce di poco a lato della porta del Celtic.
Nei minuti finali, però, il Celtic torna a crederci e cinge d’assedio l’area degli Hearts: all’81’ ancora Ki, ancora sul secondo palo e ancora di testa in tuffo colpisce ancora il palo. MacDonald poi si salva su punizione di Mulgrew e su un batti e ribatti in area alcuni istanti dopo Stokes a due passi dalla linea di porta tocca di ginocchio il pallone indirizzando verso Hooper che però non riesce a ribadire in rete. Il meritato pareggio si concretizza all’86’: Mulgrew crossa dalla sinistra e Hooper a centro area (e in leggero fuorigioco) di testa manda il pallone alle spalle di MacDonald.
Tutti credono che il gol dell’inglese manderà le squadre ai supplementari, ma proprio al 90’ l’arbitro concede un calcio di rigore per un tocco di mano di Ledley in area su conclusione di un avversario: la distanza tra i due giocatori è minima, ma l’arbitro concede il penalty che Beattie trasforma mandando in finale gli Hearts.
Non prima però che il Celtic crei altre due occasioni: un tiro di Ledley parato a terra da MacDonald e una mischia in area nella quale il pallone finisce sul braccio di un difensore degli Hearts senza che però l’arbitro conceda il rigore.

CELTIC: Forster, Lustig (Wanyama 75’), Loovens, K. Wilson, Mulgrew, Brown (McGeouch 82’), Ki, Ledley, Commons, Samaras (Stokes 60’), Hooper. All. Lennon.
HEARTS: MacDonald, McGowan, Webster, Zaliukas, Grainger, Robinson (Beattie 46’), Barr, Black (Santana 65’), Driver, Elliott (Prychynenko 78’), Skacel. All. Paulo Sergio.

Annunci

3 thoughts on “FA CUP: LA MALEDIZIONE DI HAMPDEN

  1. Grandi i miei Hearts!!! Ho scoperto oggi dell’esistenza di questo gruppo di tifosi italiani dei Celtic. Noi siamo un gruppo di tifosi, sempre italiani, degli Hearts e mi fa piacere trovare altri mie connazionali che seguono con passione il meraviglioso calcio Scozzese…
    Il nostro gruppo è il:
    Lombardia Hearts Supporters Club.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...