FA CUP: QUATTRO GOL PER SUPERARE I QUARTI DI FINALE

Dundee Utd 0-4 Celtic

53′ J.Ledley (C), 71′ G.Samaras (C), 86’A.Stokes (C), 90′ S.Brown (C)

S.Brown

S.Brown

Dopo un primo tempo piuttosto sofferto, il Celtic dilaga nella ripresa, rifila quattro gol al Dundee United a Tannadice e si guadagna la semifinale di Fa Cup ad Hampden del prossimo 15 aprile.
A pesare in maniera decisiva sull’andamento della gara l’espulsione di Neilson attorno alla mezzora del primo tempo. In superiorità numerica i biancoverdi di Lennon, infatti, gestiscono con maggiore tranquillità gli attacchi avversari e sono molto più incisivi in avanti portando alla fine a casa una qualificazione meritata.
Dopo un’occasione sciupata dai padroni di casa, con una conclusione messa a lato da posizione favorevole, il Dundee United va nuovamente vicino al gol al 25’: Mackay-Steven mette in mezzo dalla fascia destra un cross basso su cui si avventa Russell. La conclusione dello stesso Russell è però parata da Forster che salva così la propria porta.
Poco prima della mezzora, come detto, la svolta del match: Neilson va a contrastare Samaras su un pallone alto nei pressi del cerchio di centrocampo ma colpisce al volto con il gomito l’attaccante greco. L’arbitro non ha dubbi e mostra a Neilson il cartellino rosso e così il Celtic si ritrova con l’uomo in più per due terzi di gara.
Stokes e compagni, però, non approfittano subito del vantaggio numerico e anzi appaiono ancora abulici in avanti nel primo tempo. Si va così al riposo sullo 0-0.
Nella ripresa la musica è completamente diversa: bastano pochi minuti e il Celtic si porta in vantaggio. L’azione parte direttamente da un rinvio di Forster con la palla che arriva a Mulgrew sulla fascia sinistra. Il numero 21 biancoverde serva Stokes che lascia partire un cross basso: dopo un velo di Hooper Ledley controlla e mette il pallone alle spalle dell’estremo difensore avversario per il gol dell’1-0.
Il Dundee United prova a reagire e Lacny, servito da capitan Daly sfiora il palo della porta difesa da Forster con un tiro dalla media distanza. Passano solo due minuti e il Celtic mette al sicuro il risultato: Mulgrew batte un calcio di punizione sempre sul lato sinistro dell’attacco e il pallone arriva a Samaras che, ben appostato sul secondo palo svetta più in alto di tutti e di testa mette in rete.
A questo punto con il Celtic in vantaggio di due gol e in superiorità numerica la gara non ha praticamente più storia. Tuttavia i padroni di casa hanno un ultimo sussulto al 73’ con Russell che manda il pallone di poco alto sopra la traversa. Nel finale, comunque, il Celtic dilaga: prima Stokes colpisce praticamente a porta vuota una clamorosa traversa su assist dalla destra di Forrest, poi si riscatta siglando lo 0-3 sfruttando la bella imbucata centrale di Ledley.
Al 90’ arriva anche il poker: Samaras viene atterrato in area da Dillon e l’arbitro concede il calcio di rigore che capitan Brown trasforma per lo 0-4 definitivo.
Gli uomini di Lennon si qualificano così per la semifinale di Fa Cup che si disputerà ad Hampden a metà aprile e se la vedranno con la vincente del replay tra Hearts e St. Mirren.

DUNDEE UNITED: Pernis, Neilson, Dillon, Gunning (Lacny 58’), Dixon, Flood (Armstrong 78’), Robertson, Rankin, Mackay-Steven (Kenneth 30’), Russell, Daly.
CELTIC: Forster (Zaluska 89’), Matthews, Rogne, Mulgrew, Ledley, Forrest, Wanyama, Brown, Samaras, Hooper ( McCourt 82’), Stokes (Commons 88’). All. Lennon.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...