SPL: CHRISTMAS IS GREEN AND WHITE !

Celtic 2-1 Kilmarnock

45′, 53′ Samaras (C), 87′ Racchi (K)

G.Samaras

G.Samaras

Non avrebbe potuto esserci un Natale migliore per i tifosi del Celtic accorsi al Paradise, il giorno della vigilia, per assistere al match contro il Kilmarnock: contro i killies dell’italiano Manuel Pascali è infatti giunta l’ottava vittoria consecutiva in Spl per i Bhoys, mentre contemporaneamente i Rangers cadevano per 2-1 sul campo del St. Mirren. Alla vigilia del secondo derby stagionale, dunque, il distacco tra le due squadre di Glasgow si riduce a un solo punto.

Il primo tempo della gara contro il Kilmarnock riserva alla squadra di Lennon alcune difficoltà: gli ospiti si chiudono bene nella loro metà campo e sono insidiosi in ripartenza, mentre il Celtic non è veloce né incisivo in avanti.

In avvio è per l’appunto il Kilmarnock a farsi vedere con un paio di contropiedi ma Mulgrew è attento in entrambe le occasioni e sventa la minaccia. Al 14’ per la prima volta è il Celtic a essere pericoloso: una conclusione di Forrest è respinta in maniera non perfetta da Bell. Sulla ribattuta si avventa Hooper che tenta il tocco sotto da pochi metri, ma mette però il pallone alto sopra la traversa. Passano dieci minuti e un colpo di testa di Samaras su cross di Mulgrew è deviato in calcio d’angolo. A completare il trittico di occasioni fallite una conclusione sparata alle stelle da Wanyama al limite dell’area piccola della porta difesa da Bell: unica consolazione, per il giocatore kenyamo e tutto il Celtic Park il fatto che sugli sviluppi dell’azione il guardalinee avesse già segnalato l’offside del giocatore biancoverde.

Si arriva così quasi allo scadere della prima frazione a reti inviolate, ma proprio quando lo 0-0 sembra il risultato con cui le due squadre andranno al riposo Samaras sblocca il risultato: Cha arriva sul fondo sulla fascia sinistra e lascia partire un cross verso l’area di rigore con l’attaccante greco che sovrasta Sissoko e mette il pallone alle spalle di un Bell che non tenta neanche la parata.

Anche la ripresa si apre all’insegna di un Samaras in giornata di grazia: al 53’ il numero 9 della squadra di Lennon riceve un corto passaggio di Hooper, si libera di un avversario, entra in area e batte Bell con un preciso rasoterra. 2-0 e conti quasi chiusi in favore degli Hoops.

A questo punto il Kilmarnock deve per forza di cosa cambiare condotta di gara e il Celtic trova maggiori spazi per attaccare e andare alla ricerca della terza rete. Hooper, pressato da due difensori non riesce a mettere in rete un cross dello scatenato Cha; pochi minuti più tardi è lo stesso Hooper a imbeccare Samaras che però si fa recuperare da un difensore. Infine, sempre su una discesa sulla fascia di Cha, Ki tenta una spettacolare girata al volo in acrobazia ma non impatta bene con il pallone.

Il Celtic dunque, è in assoluto controllo del match, ma a tre minuti dal 90’ un potente e preciso tiro dalla distanza di Racchi batte Forster all’angolino basso e mette i brividi ai Bhoys e a tutto il Celtic Park. Addirittura in pieno recupero il Kilmarnock sfiora il pareggio, ma prima una tempestiva uscita proprio di Forster e poi un salvataggio a porta vuota di Rogne sul proseguimento dell’azione salvano il 2-1 e tre punti fondamentali per il Celtic che rincorre i Rangers sempre più da vicino.

CELTIC: Forster, Cha, Mulgrew, Wanyama, Ledley, Forrest (K. Wilson 49’), Brown, Kayal, Ki (Rogne 90’), Hooper, Samaras (Bangura 66’). All. Lennon

KILMARNOCK: Bell, Fowler, Sissoko, Pascali, McKeown, Kelly, Buijs (Dayton 62’), Shiels (Racchi 72’), Hay (Kennedy 78’), Harkins, Heffernan.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...