SPL: IL CELTIC CALA IL POKERISSIMO

Dundee Utd 0-1 Celtic

Hooper (12)

Dundee Utd 0-1 Celtic

Dundee Utd 0-1 Celtic

Cala il pokerissimo il Celtic: gli uomini di Lennon centrano la quinta vittoria consecutiva in Spl: decisivo Hooper che mette così la ciliegina sulla torta a quello che era già stato uno strepitoso mese di novembre, valsogli il titolo di miglior giocatore del mese.
La gara contro il Dundee United si presenta insidiosa, ma i biancoverdi di Glasgow scendono in campo con il piglio giusto e già dopo 30” creano il primo pericolo: Samaras va via di prepotenza sulla sinistra e mette in mezzo un insidiosissimo cross basso che attraversa tutta l’area piccola senza che Stokes riesca a mettere in rete da pochi passi.
Al 5’ ancora Samaras a farsi vedere, ma il suo tiro è parato dal portiere avversario. All’8’ il Celtic recupera palla con Wanyama che imbecca Forrest: quest’ultimo crossa per Stokes che però non sceglie bene il tempo dello stacco e mette alto di testa. Il Dundee United prova a farsi vedere con una conclusione dalla distanza che si perde abbondantemente a lato e così al 13’ è il Celtic a portarsi meritatamente in vantaggio. Hooper raccoglie un passaggio di Forrest, mette fuori causa il proprio diretto marcatore con un tocco e poi gonfia la rete con una diagonale precisissimo.
Nonostante il vantaggio il Celtic non allenta la pressione: al 16’ Stokes è anticipato da un’uscita di Pernis, mentre al 17’ lo stesso irlandese triangola con Forrest che si presenta solo davanti a Pernis ma conclude clamorosamente tra le braccia del quasi incredulo estremo difensore padrone di casa.
Al 25’ prima un debole colpo di testa di Neilson è facilmente parato da Forster e poi sul ribaltamento di fronte una girata di Stokes su cross di Forrest si perde abbondantemente a lato.
La prima frazione scivola via tranquilla nei restanti venti minuti con i portieri praticamente inoperosi e così si va al riposo sull’1-0 in favore di Kayal e compagni.
Anche nella prima mezzora della ripresa succede poco con il Celtic che si limita ad amministrare e il Dundee che invece non riesce a organizzare una credibile reazione per provare ad arrivare al pareggio. Al 31’ una conclusione di Matthews su punizione di Samaras è bloccata da Pernis mentre a sei minuti dal termine è Flood a cercare il pareggio e il più classico gol dell’ex ma la sua conclusione dalla distanza termina alta sopra la traversa della porta difesa da Forster. All’86’ torna a farsi vedere il Celtic, prima con Samaras, fermato al momento del tiro da un difensore avversario, poi con Forrest che però spara alto. Sempre Forrest, miglior giovane della Spl nel mese di novembre, all’88’ si libera del diretto marcatore, ma poi conclude a lato. Infine, al 90’ Ki impegna nuovamente Pernis. Finisce così 1-0 in favore del Celtic: gli uomini di Lennon rimangono a -4 dalla vetta e aspettano, nel prossimo turno, gli Hearts al Paradise.

CELTIC: Forster, Cha, Majstorovic, Loovens (Brown 67’), Matthews, Forrest, Kayal, Wanyama, Samaras, Hooper, Stokes (Ki 77’). All. Lennon.
DUNDEE UNITED: Pernis, Dixon, Kenneth, Gunning, Neilson, Flood (Dow 85’), Robertson (Dalla Valle 61’), Rankin, Mackay-Steven (Armstrong 61’), Daly, Russell.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...