SCOTTISH LEAGUE CUP: SI VA AD HAMPDEN !

Hibernian 1-4 Celtic

Forrest (47) (58) Stokes (64) Hooper (69)

Hibs 1-4 Celtic

Hibs 1-4 Celtic

Dopo aver sofferto parecchio nel primo tempo il Celtic rifila quattro gol all’Hibernian nella ripresa, si impone 4-1 a Easter Road nei quarti di finale di Coppa di Lega e si qualifica così per le semifinali in programma ad Hampden.
Il risultato si sblocca già al 4’ in favore dei padroni di casa: sugli sviluppi di un calcio d’angolo la difesa del Celtic non riesce ad allontanare il pallone che arriva a Sproule. Il giocatore degli Hibs calcia forte e la traiettoria della sua conclusione, destinata a uscire sul fondo, incoccia le gambe di Majstorovic e termina in rete. Autogol dello svedese e Hibernian in vantaggio di un gol.
Al 19’ la vera prima occasione per il Celtic per arrivare al pareggio, ma Hooper, servito in area da Kayal mette a lato. Al 27’ è invece Stokes a rendersi pericoloso: il numero 10 biancoverde è smarcato da una bella azione corale, ma il suo tiro si stampa sul palo e si rimane sull’1-0 in favore dei padroni di casa.
Se il Celtic attacca alla ricerca del pareggio, l’Hibernian non sta certo a guardare e anzi sfiora il raddoppio in più occasioni cogliendo in contropiede la difesa ospite: prima è Sproule a sfiorare il gol con un tiro dal vertice dell’area di rigore al 33’, poi, al 40’ O’Connor lancia Griffiths in campo aperto, ma il giocatore degli Hibs si fa ipnotizzare da Forster che in uscita bassa salva la propria porta.
Si chiude così un primo tempo non giocato troppo bene da Lennon e in cui il risultato avrebbe potuto essere sia di parità, ma anche più largo a favore degli Hibs di Calderwood.
Nella ripresa, il Celtic entra in campo molto più convinto ed è tutta un’altra musica: al 47’ gli uomini di Lennon già pervengono al pareggio. Forrest controlla all’interno dell’area di rigore avversaria e lascia partire una conclusione che si infila nell’angolo lontano senza lasciare scampo al portiere. La gara è piacevole con vari capovolgimenti di fronte, ma senza grosse occasioni fino al 58’ quando il Celtic ribalta definitivamente le sorti dell’incontro: Forrest scambia il pallone con Stokes, controlla il pallone in area e poi con un preciso tocco di sinistro gonfia la rete per il 2-1 in favore dei Bhoys.
La rete esalta i biancoverdi di Glasgow e taglia invece le gambe agli Hibs: al 62’ Forrest serve Ki, ma il coreano scivola al momento di concludere a rete. Passano solo due minuti e il Celtic mette al sicuro il risultato: Ki batte un corner e Stokes svetta di testa realizzando il 3-1.
Lo stesso irlandese potrebbe mettere a segno la propria doppietta personale un minuto dopo, ma il suo tiro è deviato in corner da Brown. A calare il poker, comunque, ci pensa Hooper al 69’: l’inglese controlla un lungo lancio di Matthews, punta la porta avversaria e trafigge Brown in uscita.
Al 72’ gli Hibs rimangono in dieci per l’espulsione di Sproule. Finisce così 4-1 e visto il lotto delle squadre rimaste in lizza (Ayr, Falkirk e Kilmarnock) il Celtic si candida come la favorita numero 1 per portare a casa la Coppa di Lega.

HIBERNIAN: Brown, Hanlon, Murray, Stephens, Wotherspoon, Sproule, Pallson (Galbraith 68’), Osbourne, O’ Connor (Stevenson 76’), Agogo (Sodje 76’), Griffiths. All. Calderwood.
CELTIC: Forster, M. Wilson, Rogne, Majstorovic, Matthews, Forrest, Kayal (Wanyama 73’), Ki, Ledley, Hooper (McCourt 77’), Stokes (Cha 82’). All. Lennon

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...