SPL: SI TORNA ALLA VITTORIA

Celtic 2-1 Aberdeen

S.Ki (17) Mulgrew (73)

Celtic 2-1 Aberdeen

Celtic 2-1 Aberdeen

Il Celtic torna alla vittoria in Spl nel match casalingo contro l’Aberdeen a cui ha assistito direttamente al Paradise anche un gruppo (ben 11 persone) di appartenenti al nostro club The Italian Celts.
Gli uomini di Lennon provano a prendere subito in mano il pallino del gioco, ma nel primo quarto d’ora non creano particolari occasioni da rete, se non un tiro di Kayal che termina di poco a lato della porta difesa da Gonzales. Al 17’ arriva comunque il vantaggio dei padroni di casa: dopo una serie di veloci passaggi al limite dell’area dell’Aberdeen, la palla arriva a Hooper che allarga per Ki. Il sudcoreano lascia partire un diagonale rasoterra che si infila sul secondo palo portando così il Celtic in vantaggio.
Subito dopo il gol esce Loovens, infortunato, e lascia il posto a Majstorovic. L’Aberdeen prova a reagire, ma colleziona solo un calcio d’angolo, mentre il Celtic si fa vedere con una punizione di Mulgrew che termina alta. E’ sempre il Celtic a fare la partita, senza però creare particolari occasioni da rete e così si va al riposo sull’1-0.
La prima occasione della ripresa è sempre per i Bhoys con Ki che conclude alto da buona posizione. Un altro tiro dalla distanza di Kayal qualche minuto dopo è invece deviato da un difensore e finisce docile tra le braccia di Gonzales. Al 60’ arriva, praticamente inaspettato, il pareggio dei Dons: azione personale di Ryan Jack che salta alcuni difensori del Celtic, per la verità un po’ molli e poi conclude con un preciso rasoterra in diagonale mettendo il pallone alle spalle di Forster.
Il gol subito sveglia il Celtic, che fino a quel momento, pur essendo stato tranquillamente in controllo del match, era parso un po’ abulico: al 62’ una punizione di Stokes termina alta, mentre al 66’ dopo una serie di tre calci d’angolo consecutivi, Gonzales si supera andando a togliere dall’incrocio dei pali un tiro da trenta metri di Kayal.
La pressione del Celtic sale: al 67’ Hooper arriva con un attimo di ritardo su un cross di Forrest e due minuti più tardi è invece Stokes a mancare di un soffio l’appuntamento con il gol su imbeccata di Matthews. Al 73’ arriva così il meritato nuovo vantaggio Celtic: Majstorovic tocca una punizione di Ki, la palla rimbalza su un difensore dell’Aberdeen e arriva a Mulgrew che da pochi passi fulmina Gonzales per il gol del 2-1.
All’80’ la partita si mette ancora di più in discesa per la squadra di Lennon visto che gli ospiti rimangono in dieci per l’espulsione di Ryan Jack. Il Celtic allora va a caccia del 3-1 e lo sfiora con una strepitosa azione personale di McCourt che salta due avversari in piena area e poi conclude sul secondo palo con il pallone che termina a lato di pochissimo.
Il Celtic porta a casa così tre punti importantissimi che gli consentono di non perdere terreno dai Rangers e di accorciare le distanze dal Motherwell, fermato sul pari dal Kilmarnock.
Prossimo impegno in Spl, sempre in casa contro l’Hibernian.

Marcatori: Ki (C) 17’, Jack (A) 60’, Mulgrew (C) 73’
Celtic: Forster, Matthews, Loovens (Majstorovic 18’), Mulgrew, Ledley, Forrest, Wanyama (McCourt 72’), Kayal, Ki, Hooper, Stokes. All. Lennon
Aberdeen: Gonzales, Mawene, Considine, Arnason, Forster, Jack, Osborne, Fyvie, Milsom, Vernon (Mackie 75’) , Fallon (Chalali 75’).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...