IL CELTIC TRIONFA IN SCOTTISH CUP!

Motherwell 0-3 Celtic

Ki (32) aut. Craigan (76) Mulgrew (87)

Scottish Cup Final: Motherwell 0-3 Celtic

Scottish Cup Final: Motherwell 0-3 Celtic

È arrivato il giorno più importante di questo finale di stagione, ad Hampden il Celtic ha la possibilità di aggiudicarsi la Scottish Cup contro il Motherwell. Lennon apporta alcune modifiche alla sua formazione e schiera Forster tra i pali; Wilson, Majstorovic, Loovens e Izaguirre in difesa; Commons, Brown, Ki e Mulgrew a centrocampo; Hooper e Samaras in attacco. Gli hoops partono bene spingendosi in avanti senza però riuscire a costruire azioni importanti anche per le capacità dei Wells di chiuderesi in difesa. Samaras non riesce ad essere incisivo così come non riesce ad essere fluido il gioco sulle fasce. Ma al 33′ il Celtic passa vantaggio. Ki prende palla a trentacinque metri dalla porta fa pochi passi prima di far partire un preciso e violento tiro che va ad insaccarsi sul primo palo. Fantastico gol per il giovane coreano. I wells però non stanno a guardare e reagiscono colpendo la traversa con un potente tiro dalla distanza. Dopo il pericolo scampato il Celtic riesce a costruire delle buone occasioni da gol che però non riesce a sfruttare. Il primo tempo si chiude con il Celtic in vantaggio per 1-0. I secondi quarantacinque minuti iniziano con i Bhoys che continuano a spingersi in avanti anche se in maniera disordinata. Lennon per dare maggiore freschezza al suo attacco sostituisce Samaras con Stokes. Al 76′ i Bhoys riescono a raddoppiare. Wilson prende palla sulla destra al limite dell’area di rigore avversaria avanza di qualche metro per poi calciare verso la porta, il suo tiro viene deviato da Craigan che spiazza il suo portiere. Raddoppio che permette agli Hoops di poter gestire con maggiore calma i minuti restanti. Forrest prende il posto di Commons e riesce a rendersi pericoloso immediatamente con un’azione personale. All 87′ i Bhoys trovano la terze rete. Fantastica punizione di Mulgrew dalla destra dell’area avversaria che si insacca con potenza all’incrocio dei pali. E’ il trionfo per gli Hoops. C’è ancora spazio per far partecipare alla festa in campo anche McCourt che prende il posto di Hooper. La gara finisce con la vittoria del Celtic per 3-0. Vittoria che permette di mettere in bacheca per la trentacinquesima volta la Scottish Cup, il trofeo più antico del mondo. Una vittoria meritata per Lennon sia sotto l’aspetto manageriale che sotto l’aspetto personale. Il tecnico dei Bhoys è stato vittima di una vile campagna fatte di minacce e di aggressioni alla quale ha risposto con l’abnegazione sul campo. E’ riuscito a portare la sua squadra, fatta di tanti giovani alla prima stagione al Celtic, a combattere su tre obiettivi e ad arrivare ad un passo dalla conquista del titolo. Siamo sicuri di poter affermare, così come fatto dal tecnico irlandese, che questo è solo l’inizio.

CELTIC (4-4-2) Forster; Wilson, Majstorovic, Loovens, Izaguirre; Commons (Forrest 82) Brown, Ki, Mulgrew; Samaras (Stokes 68) Hooper (McCourt 88)
Not Used: Zaluska, Cha
___________________________________________

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...