SPL: COMMONS SALVA IL CELTIC

Celtic 1-0 St Mirren

Commons (78)

 

Trentaduesima giornata di SPL con il Celtic che ospita al Paradise il St. Mirren. Lennon modifica la formazione che ha vinto in settimana nel recupero contro gli Hibs con alcune novità e con il ritorno di Cha sulla fascia destra. L’allenatore irlandese schiera Forster tra i pali; Cha, Loovens, Mulgrew, Izaguirre in difesa; Ljungberg, Kayal, Ki, Forrest a centrocampo; Stokes, Hooper in attacco.  Nei primi minuti il Celtic subisce il pressing continuo da parte dei Saints e non riesce a costruire un buon gioco. Col passare dei minuti i Bhoys continuano a trovare difficoltà nel creare occasioni da rete e sbagliano molti passaggi soprattutto nello spostare l’azione sulle fasce. In conclusione di tempo è Forrest ad avere una buona occasione ma il suo tiro finisce di poco fuori. Il primo tempo si chiude col punteggio di 0-0. Il secondo tempo inizia con il ritorno in campo di Maloney al posto di Hooper che ha finito dolorante il primo tempo. Nonostante l’innesto di Maloney gli Hoops non riescono a creare occasioni da gol. I Bhoys si spingono con più veemenza in attacco ma sbagliano ancora troppi passaggi e le fasce non riescono a rifornire gli attaccanti. Lennon cerca di dare maggiore precisione a centrocampo sostituendo Ki con Ledley. Nonostante il cambio di regia il gioco degli Hoops stenta a decollare. Lennon cambia ancora e manda in campo Commons al posto di Ljungberg. Buona prova dello svedese per la sua prima gara da titolare in hoops, si è mosso molto bene su entrambe le fasce, gli è mancato solo lo spunto decisivo. Al 78′ i Bhoys passano in vantaggio. Maloney raccoglie la palla al limite, entra in area e poi scarica fuori per Commons che fa partire un preciso tiro che si insacca sul primo palo. Gol fondamentale del laterale scozzese che riesce a sbloccare una gara insidiosa per il Celtic. Dopo il gol i Saints si spingono in avanti chiudendo il Celtic nella propria metà campo. I Bhoys soffrono nelle palle ferme e per due volte lasciano concludere gli avversari. Per fortuna in entrambi i casi con tiri sbilenchi. La gara si chiude dopo due minuti di recupero con la vittoria per 1-0. Vittoria fondamentale quella di quest’oggi che permette al Celtic di allungare in classifica a più cinque sui Rangers, impegnati domani sul campo dell’ Hamilton. La vittoria è l’unica cosa da salvare di questo turno di campionato. Prossimo appuntamento in SPL martedi 12 Aprile alle ore 19 in casa del St. Johnstone.

CELTIC (4-4-2): Forster; Cha, Loovens, Mulgrew, Izaguirre; Ljungberg (70’Commons), Kayal, Ki (61′ Ledley), Forrest; Stokes, Hooper (46’Maloney)
Subs: Zaluska, Wilson, Rogne, Samaras

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...