SPL: COMMONS BATTE GLI ACCIES

Celtic 2-0 Hamilton

Commons (42), (52)

 

Ventinovesima giornata di SPL che mette di fronte il Celtic all’Hamilton al Paradise. Prima dell’inizio della gara il pubblico presente sugli spalti del Paradise ha intonato cori di supporto a Neil Lennon e alla sua famiglia oggetto di ripetute minacce dopo i fatti dell’Old Firm di Coppa. Lennon schira Forster tra i pali; Wilson, Majstorovic, Mulgrew, Izaguirre in difesa; Brown, Ki , Kayal, Commons a centrocampo; Samaras e Stokes in attacco. La gara inizia con un Celtic arrembante che ha subito un’occasione da gol che però Brown spreca. Dopo questo avvio promettente i Bhoys iniziano ad avere notevoli difficoltà nel ricrearsi pericolosi subendo la fase difensiva dell’Hamilton che schiera ben nove uomini dietro la linea della palla chiudendo tutti gli spazi. Gli Hoops cercano di sfruttare le fasce laterali, soprattutto quella occupata da Izaguirre, per aggirare il blocco formato dagli avversari ma gli innumerevoli cross dell’ honduregno non producono effetto. Al 42′ la gara si sblocca. Ki batte un corner dalla destra il suo cross viene respinto dalla difesa la palla finisce a Brown fuori area che di piatto appoggia per Commons che fa partire un violentissimo tiro al volo carico di effetto che si insacca imparabilmente alla destra del portiere. Un fantastico gol da parte di Kris Commons che permette agli Hoops di sbloccare una gara che si era fatta difficile. Il primo tempo si chiude con il Celtic in vantaggio per 1-0. Nella ripresa i Bhoys mettono il sigillo alla gara al 53′ quando Elbert commette un errore in difesa permettendo a Commons di recuperare palla e insaccare la doppietta personale. La gara va avanti con il Celtic che riesce a controllare senza subire pressione da parte degli avversari. Il Celtic si aggiudica il match con il punteggio di 2-0. Vittoria importante per i Bhoys dopo il passo falso in casa del Motherwell la scorsa settimana. Vittoria però non supportata da un buon gioco come quello espresso mercoledi sera durante la sfida con gli Huns. Nonostante ciò gli Hoops rimangono in vetta alla classifica in attesa della gara dei Rangers. Prossimo impegno per il Celtic è per domenica 13 marzo in casa dell’Inverness CT per i quarti di finale di Scottish Cup. In SPL il prossimo impegno sarà per mercoledi 16 marzo al Paradise contro l’Hibernian.

CELTIC (4-4-2) Forster; Wilson, Majstorovic (Rogne 45),Mulgrew, Izaguirre; Brown, Ki, Kayal, Commons (McCourt 84); Samaras, Stokes (Forrest 69)
Not Used: Zaluska, Ledley, Murphy, Juarez

Prima della gara fuori lo stadio è stata scoperta una statua in onore di Jock Stein l’indimenticabile allenatore della vittoria nella Coppa dei Campioni del 1967. La statua di Stein va ad affiancarsi a quelle in onore di Jimmy Johnstone e Tommy Burns.

___________________________________________

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...