SPL: IL CELTIC STRAVINCE LA GREEN BATTLE

Ventiduesima giornata di SPL che vede il Celtic impeganto sul campo dell’Hibernian. I Bhoys devono rifarsi dopo il deludente pareggio in settimana in casa dell’Hamilton nel recupero della diciottesima giornata. Lennon ritrova Hooper al centro dell’attacco e schiera Foster tra i pali;Wilson, Rogne, Majstorovic e Izaguirre in difesa; Forrest, Brown, Kayal, McCourt a centrocampo; Hooper e Stokes in attacco. La gara inizia con le due squadre che cercano di mantenere il possesso palla. Col passare dei minuti nessuno dei due si scopre e l’emozioni ne risentono. La gara si accende nel finale quando Hooper, ottimamente servito da Kayal, si presenta tutto solo davanti a Brown che riesce a respingere di piede l’appoggio dell’attaccante in hoops. Hooper però ha modo di rifarsi al 44′. Kayal apre splendidamente sulla sinistra per Stokes che mette la palla al centro per Hooper che salta un avversario e appoggia la palla in rete. Splendido gol per il giovane attaccante ma splendida l’intera costruzione dell’azione. Il primo tempo si chiude con il Celtic in vantaggio per 1-0. Il secondo tempo inizia con i Bhoys che cercano subito il raddoppio. raddoppio che arriva al 50′ McCourt al limite dell’area serve Hooper che viene atterrato all’interno dell’area di rigore, per l’arbitro nessun dubbio nell’indicare il dischetto. Dagli undici metri va Stokes che realizza il raddoppio. Sullo 0-2 diventa tutto più semplice per gli Hoops che riescono a limitare gli Hibs i cui tentativi di attacco finiscono in nulla di fatto. Al 65′ arriva il terzo gol del Celtic. Corner dalla destra di Izaguirre che trova Stokes dal lato opposto, l’attaccante stoppa la palla e poi in mezza rovesciata insacca sul palo opposto. Un gol straordinario per l’ex Hibs che sigla una doppietta contro la sua ex squadra. A risultato ampiamente acquisito Lennon opera alcuni cambi facendo entrare Ledley, Ljungberg e Mulgrew al posto di Kayal, Hooper e McCourt. I bhoys continuano nel possesso palla sfiornado anche il quarto gol con Stokes che dopo aver superato Brown con un pallonetto si vede respingere la palla sulla linea di porta. Da segnalare un’ottima opportunità per gli Hibs sventata da Foster che devia sulla traversa. La gara si chiude dopo tre minuti di recupero. Importante vittoria per il Celtic su un campo notoriamente non semplice. Vittoria che scaccia i cattivi pensieri dopo il pareggio settimanale e permette agli Hoops di affrontare una settimana serena. Da segnalare ancora una volta le splendide prestazioni di Izaguirre e Kayal vere spine nel fianco degli avversari. Con il ritorno di Hooper al centro dell’attacco è tornata qnche quella profondità che è mancata ultimamente. Il Celtic si porta momentaneamente in testa con otto punti sui Rangers in attesa della gara di oggi degli Huns contro l’Hamilton. Ricordiamo che i Gers devono recuperare due gare. Prossimo appuntamento in SPL per il Celtic sabato 22 gennaio al Paradise contro l’Aberdeen alle ore 16.

Celtic (4-4-2): Foster; Wilson, Rogne, Majstorovic, Izaguirre; Forrest, Brown, Kayal (Ledley), McCourt (Mulgrew); Stokes, Hooper (Ljungberg)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...