SPL: ANCORA UN PAREGGIO PER IL CELTIC

In un Celtic Park semideserto e ghiacciato si rigioca dopo quasi un mese di stop. Ad affrontare i Bhoys è il Kilmarnock nel recupero della diciasettesima giornata di SPL che fu rimandata l’11 dicembre. Lennon nel frattempo ha recuperato i giocatori infortunati come Forrest e Brown, ma perde Maloney per 3 mesi. Gli hoops si schierano con il solito 4-4-2 con Foster tra i pali, Cha, Rogne, Majstorovic e Izaguirre in difesa, McGinn, Ki, Ledley e Forrest a centrocampo e Murphy e Hooper in attacco. In panchina Brown che ritorna disponibile dopo un lungo periodo di stop. La gara inizia con il Celtic che si porta in avanti ma che non riesce a rendersi pericoloso. Due buone occasioni capitano sui piedi di McGinn che purtroppo spreca. I Killies si limitano a controllare la gara senza impensierire Foster. Purtroppo Lennon perde il suo miglior attaccante Hooper che è costretto ad abbondonare il campo in barella per infortunio, al suo posto Stokes. Il primo tempo si chiude sul punteggio di 0-0. I secondi quarantacinque minuti vedono i Bhoys spingere verso l’area avversaria. Proprio nel momentio di spinta i Killies partono in contropiede. E’ il 53′ quando in una ripartenza Sammon viene servita in profondità, l’attaccante dei Killies entra in area e batte con un preciso piatto Foster in uscita. Alla prima occasione vera della partita il Kilmarnock punisce i Bhoys. Lennon cerca di dare più sostanza all’azione dei Bhoys facendo entrare Brown al posto di Ledley e McCourt al posto di McGinn. Nonostante i nuovi innesti i Bhoys non riescono a rendersi pericolosi. Una bona occasione capita sui piedi di Murphy che da pochi metri spara oltre la traversa. All’85 c’è il pareggio del Celtic. Punizione dalla parte destra della metà campo dei Killies a batterla è Ki, il sudcoreano trova perfettamente Rogne che di testa insacca sul palo opposto. Il Celtic cerca di spingersi in avanti ma per poco non subisce il nuovo vantaggio degli avversari con Majstorovic che salva su un tiro di Sammon a colpo sicuro dopo aver superato Foster. Nonostante la possibilità di due corner nei minuti di recupero il Celtic non riesce a cambiare il risultato. La gara si conclude col punteggio di 1-1. Neanche il mese di sosta forzato è riuscito a mettere fine alla serie di pareggi che i Bhoys stanno collezionando nelle ultime giornate. La squadra sembra non più capace di vincere. Il gioco di stasera non è mai stato veloce ma molto macchonoso. A parziale scusa ci possono essere le condizioni estreme in cui si è giocato. Tra l’altro Lennon dovrà fare a meno nelle prossime partite di Cha e Ki che saranno impegnati con la loro nazionale per la Coppa d’Asia. Con questo pareggio i Bhoys portono a due punti di distacco dai Rangers capolista. Prossimo appuntamento per i Bhoys domenica 26 dicembre 2010 contro il St.Johnstone.

CELTIC: (4-4-2) Forster; Cha, Rogne, Majstorovic, Izaguirre; McGinn (McCourt 71), Ledley (Brown 67), Ki, Forrest, Murphy, Hooper (Stokes 35)
Subs not used: Zaluska, Samaras, Crosas, Mulgrew

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...