L’OLD FIRM, CELTIC PARK. CHE EMOZIONE !!!

L'OLD FIRM, CELTIC PARK. CHE EMOZIONE !!!

Celtic 1-3 Rangers
Glasgow, 24 Ottobre 2010

24.10.2010: ricorderò a lungo questa data. Il mio primo Old Firm, la mia prima volta a Celtic Park. Una data amara di sicuro per gli Hoops e per tutti quelli che hanno nel cuore i colori bianco verdi, ma per le emozioni che ho provato resterà anche un bel ricordo.
Sono partito con mia moglie giovedì scorso, da Pisa, approfittando dell’OCCASIONE per visitare anche un po’ di Scozia. Da poco tempo ho saputo dell’Italian Celts e quindi, per assistere al match mi sono ingegnato con internet e  ho prenotato, fin da luglio, un'”Hospitality ticket” al prezzo di £ 100 a testa. Un bel programma, con breakfast nel Champions bar, biglietti nel settore 413 blu (in cima allo stadio) , di nuovo a pranzo al Champions bar dopo la partita e poi a casa. Unica “rottura” di balle il dover ritirare i biglietti e il packet il venerdì mattina al ticket office… ma tant’è, la prossima volta mi organizzerò meglio.
L’arrivo a Celtic Park, in autobus, fa partire le emozioni. lo stadio si avvicina e alle 11 entriamo dentro e facciamo breakfast nel Champions bar. Siamo tanti, circa  250, con folte rappresentanze di svedesi e Giapponesi, qualche tedesco e qualche inglese. Di italiani solo io e Irene.
Dopo la “colazione” saliamo le scale e sbuchiamo nello stadio dal gate 413. Entro dentro ed è emozione grande!
Il sogno si avvera, dopo anni e anni finalmente sono dentro Celtic Park. E’ un tripudio biancoverde, l’atmosfera è incredibile.
Poi ecco le squadre in campo e si gioca. Subito un palo subito, poi però giochiamo noi. E loro si meriterebbero di restare in 10 perchè l’arbitro non decreta un’espulsione scrosanta del loro 6 (Mc Culloch), che ferma Samaras in malo modo ed era già ammonito: primo furto. Poi il gol di Hooper al 45: e allora sì che è un tripudio indescrivibile: cantano tutti per tutto l’intervallo: al rientro in campo tutto lo stadio biancoverde intona all’unisono You’ll never walk alone: me la godo tutta e la  faccio ascoltare al telefono ai miei fratelli in Italia. Indescrivibile. Tutto sembra perfetto ma ecco quello che ormai non ci si aspettava: prima il golo su rimpallo (o autorete, chi lo sa…) che ci manda nel pallone; poi il regalo a Miller per il secondo, e infine il regalo dell’arbitro che dà un rigore che ha visto solo lui: tre legnate in 18 minuti, e chi si rialza? Resto con la sensazione che potevamo portarla in fondo, ma la nostra difesa non si è distinta.Sul primo gol eravam piazzati male; sul secondo abbiamo regalato il pallone quando era in nostro possesso (ma  in molte altre circostanze ci siamo cacciati nei guai da soli impostando dalla difesa e soffrendo terribilmente il loro pressing alto che ci metteva in difficoltà…); il terzo lasciamo perdere.
La partita finisce, restiamo con lamaro in bocca, pronti, però al riscatto già da sabato.
Uscendo dallo stadio riesco a salutare Gary Hooper e Juarez, ma non si può visitare l’interno della tribuna centrale: volevo vedere la coppa del ’67,sarà per un’altra volta… perchè non è possibile non ritornare a Celtic Park dopo esserci stati una volta.
La mia vacanza continua, compro i giornali di lunedì e martedì e scopro che si parla quasi solo dell’arbitro: proprio come in Italia. Lennon ha detto che l’arbitro ha sbagliato le decisioni importanti: è vero, ma senza le nostre cazzate non avremmo perso, forse, anche se loro, effettivamente… sono una squadra tosta.
Stasera sono in Italia, la vacanza è finita, il ricordo è indelebie, amaro ma allo stesso tempo esaltante.
Ora dobbiamo rialzare la testa, il campionato non è ancora finito, magari domenica loro perdono e li raggiungiamo ancora… C’è tempo di qui alla fine.e chissà che non si torni, a primavera, a vedere un derby decisivo…

Paolo Barsotti

One thought on “L’OLD FIRM, CELTIC PARK. CHE EMOZIONE !!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...