SPL: IL CELTIC SERVE UN POKER AL ST MIRREN

Seconda giornata di SPL ed esordio in casa per i Celtic contro il St.Mirren. Lennon apporta pochi cambiamenti alla squadra che in settimana ha battuto l’Utrecht in Europa League. In difesa al fianco di Majstorovic c’è Hooiveld mentre a destra c’è Juarez e a sinistra Ledley; a centrocampo confermata la coppia Brown-Kayal con Forrest e maloney laterali; in attacco Samaras-Fortunè. I Bhoys partono subito all’attacco e al 5′ passano in vantaggio. Splendida azione di Forrest sulla fascia sinistra che dopo aver superato due avversari serve al centro dell’area Samaras che a sua volta inventa un passaggio filtrante verso l’area piccola per l’inserimento di Ledley, il gallese controlla e insacca in rete il suo primo gol in hoops. Meravigliosa azione per il vantaggio del Celtic con il giovane Forrest principale protagonista. Gli Hoops non si accontentano e continuano a spingere. Sono varie le occasioni da gol sciupate ma al 22′ arriva il raddoppio. Brown serve Fortunè sull’out destro, il francese mette la palla al centro dove Maloney, sul primo palo, anticipa i difensori e manda la palla in rete. Ancora una bell’azione per il Celtic. Il primo tempo si chiude con il Celtic in vantaggio per 2-0. Splendido inizio per i Bhoys che non hanno concesso niente agli avversari. Il secondo tempo non cambia le intenzioni del Celtic che continua ad attaccare con tanto possesso palla. Il St Mirren non riesce a creare nessuna azione importante e degna di nota mentre i Bhoys continuano ad attaccare. Lennon regala a Kayal la standing ovation del Paradise al suo posto il coreano Ki, successivamente entra anche McCourt per Samaras. Al 69′ il Celtic segna il terzo gol. Fortunè serve in area Forrest sul limite destro dell’area il giovane laterale fa sfilare la palla per poi colpire con violenza e insaccare sul primo palo. Splendido primo gol per questo giovane cresciuto nell’academy del Celtic. All’82’ c’è gloria anche per Ki, è McCourt a servirlo fuori area, il coreano fa partire un potente tito che si infila all’ incrocio dei pali. primo gol anche per il coreano. La gara termina con il punteggio di 4-0. Splendida vittoria per il Celtic che suggella la vittoria di giovedi sera. I bhoys stanno rispondendo ottimamente alle indicazioni di Lennon e stanno fornendo delle fantastiche esibizioni. Per i Bhoys non c’è tempo di ammirarsi in quanto giovedi c’è il ritorno in olanda. Per la SPL l’appuntamento è per domenica 29 Agosto in casa del Motherwell.

CELTIC (4-2-3-1) Zaluska; Juarez, Majstorovic, Hooiveld, Ledley; Kayal (Ki 71) Brown; Fortune (Murphy 74), Maloney Forrest; Samaras (McCourt 65)
Not Used: Cervi, F. Twardzik, Towell, Misun

Annunci

2 thoughts on “SPL: IL CELTIC SERVE UN POKER AL ST MIRREN

  1. Sono venuto a Glasgow, dopo un gita a Londra, per salutare i miei amici.
    Ovviamente ne ho approfittato per assistere alla partita con il St. Mirren.
    Una prestazione abbastanza soddisfacente, la squadra finalmente cerca di giocare prevalentemente con palla a terra con veloci e brevi fraseggi soprattutto in area di rigore.
    I nostri giocatori che mi sono parsi piu convincenti sono Majstorovic (che ha la personalita e capacita di essere il leader della difesa), Juarez, Kayal (un eccellente playmaker) e Forrest.
    C’mon CELTIC GLASGOW !! Hail !

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...