SPL: DISFATTA CELTIC

Turno infrasettimanale per la trentesima giornata di SPL che vede il Celtic impegnato sul campo del St.Mirren. Mowbray conferma gli undici di sabato scorso dando la gioia a McGowan di giocare la sua seconda gara da titolare. I Bhoys iniziano all’attacco ma non riescono ad incidere. E’ il solo Keane che impegna il portiere avversario ma che riesce a respingere. Al 38′ i Saints passano in vantaggio con Dorman che tira da fuori area ricevendo la palla da un rimpallo e impedendo a Zaluska di arrivarci. Dopo il gol i Bhoys non riescono a creare difficoltà alla retroguardia avversaria, ma si limitano a lanci lunghi che non servono a molto. Il primo tempo si chiude con i Saints in vantaggio per 1-0.  I secondi quarantacinque minuti vedono i Bhoys spingersi in avanti sbilanciandosi pericolosamente. Nonostante gli Hoops giochino sempre nella metàcampo avversaria non riescono a concludere nello specchio della porta e, anzi, subiscono i contropiedi degli avversari. E’ proprio in uno di questi contropiedi al 58′ Thomson trafigge Zaluska dopo che i suoi compagni son riusciti a far ballare tutta la difesa del Celtic. Dopo il gol subito Mogga manda in campo Fortune al posto di Ki, ma l’ingresso dell’attaccante francese non dà nessun miglioramento alla squadra che vede in Samaras e McGeady un limite anzichè un valore aggiunto. Gli hoops continuano a spingersi in avanti e a lasciare spazio agli avversari che puntualmente ne approfittano. All’84 Dorman firma la sua doppietta personale infilando Zaluska in scivolata all’interno dell’area di rigore. Celtic completamente in bambola che non riesce a reagire e duramente contestata dai propri sostenitori. Ma al peggio non c’è mai fine e per i Saints arriva anche il quarto gol. All’87’ è Thomson a far cadere i Bhoys in un incubo senza fine.  La gara si chiude con il punteggio di 4-0 per il St.Mirren. Cosa dire una squadra che non è stata capace in 90 minuti di mettere in difficoltà il portiere avversario, svogliata in mezzo al campo e distratta in difesa, costernata di giocatori che pensano più al loro ruolo individuale che al gioco di squadra. Samaras che vaga per tutto il campo senza trobare una posizione e senza mai rendersi pericoloso, Keane lasciato da solo in attacco a prendersi i falli degli avversari, un McGeady spettrale che sà solo tentare di fare finte che puntualmente gli fanno perdere la palla. Insomma una squadra che dall’inizio della stagione (l’unica partita che si salva è il ritorno a Mosca per i preliminari di Champions) non riesce a trovare una quadratura che gli permetta non di esprimere un gioco spaziale, ma un gioco che permetta di ottenere dei risultati all’altezza della nomea di questo club. Da segnalare l’opposta reazione dei tifosi presenti sugli spalti dove alcuni hanno gettato, in segno di protesta, le proprie sciarpe a ridosso del campo e dove altri hanno tentato di cantare un You’ ll never walk alone. Celtic che potrebbe subire un distacco in classifica dai Rangers che non si vedeva da un bel pò di anni, e infatti sembra essere tornati agli anni bui che permisero agli Huns di sfiorare il ten in a row. Unica competizione che può portare soddisfazione al popolo biancoverde è la Scottish Cup, che vedrà i Bhoys impeganti sabato 10 aprile contro il Ross County che ha sconfitto l’Hibernian per 2-0 nel reply dei quarti di finale. Per quanto riguarda la SPL i Bhoys sabato 26 ospiteranno il Kilmarnock.

 CELTIC (4-2-3-1) Zaluska; Wilson, Thompson, O’Dea, Braafheid(Rasmussen); McGeady, Ki(Fortunè), NGuemo, McGowan, Samaras; Keane
Subs: Boruc, Hinkel, Crosas, Zhi, Caddis

Annunci

3 thoughts on “SPL: DISFATTA CELTIC

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...