SPL: ANCORA UN OLD FIRM DA DIMENTICARE

Ventisettesima giornata di SPL che presenta il terzo Old Firm della stagione, il secondo ad Ibrox. Mogga recupera in tempo Keane che in settimana ha accusato un infortunio al ginocchio, quindi formazione confermata per il Celtic. La gara ha un inizio spumeggiante con il Celtic che dopo appena venti secondi ha una buona occasione con Keane, ma McGregor riesce a bloccare. Sul capovolgimento di fronte è Boyd ad avere un’ottima occasione che esce a lato. Dopo quest’inizio la gara prosegue su ritmi meno frenetici, e il Celtic è costretto ad operare anche una sostituzione in quanto Rogne accusa un fastidio al muscolo ed è costretto a lasciare il campo ad O’Dea, con tanti errori soprattutto da parte del Celtic nella fase d’impostazione a centrocampo. I Bhoys non riescono a sfruttare il gioco sulle fasce soprattutto con McGeady che non riesce ad incidere. Un’altra buona occasione capita sui piedi di Keane che con un ottimo tiro al volo trova ancora un ottimo McGregor. Il primo tempo si chiude sul risultato di 0-0. Gli hoops non riescono a sviluppare delle buone trame d’ attacco e a rendersi pericolosi. Il secondo tempo inzia con gli Huns più decisi che chiudono il Celtic nella propria metà campo. La svlta avviene al 66′ quando l’arbitro espelle Scott Brown, colpevole di aver reagito ad un fallo di Lafferty. Espulsione molto generosa da parte dell’arbitro in quanto entrambi i giocatori si sono beccati e, se cartellino rosso doveva essere, andava dato ad entrambi. Con l’uscita di Brown il Celtic è costretto a chiudersi ancora di più all’interno della propria metà campo e ad agire in contropiede. Mowbray manda in campo Samaras al posto di un irriconoscibile McGeady e, dopo l’espulsione di Brown, Ki al posto di Fortunè. Proprio in una di queste azioni di contropiede il Celtic potrebbe colpire trovandosi in superiorità numerica ma Nguemo sbaglia un passaggio semplicissimo che avrebbe permesso di andare diritti in porta. Gli Huns continuano a chiudere i Bhoys quasi all’interno dell’area costringendo Boruc a delle grandi parate. Da non sottovalutare anche un arbitraggio molto discutibile e con una differenza di interpretazione di alcuni falli di gioco. Ed all’ultimo minuto di recupero al 93′ per il Celtic cala la notte. Una mischia furibonda davanti la linea di porta che si conclude con Edu che manda la palla in rete. La gara si chiude sul punteggio di 1-0. Una sconfitta cocente da parte dei Bhoys che si sono lamentati, a volte giustamente, dell’arbitraggio. Ma le colpe non sono solo dell’arbitro ma soprattutto da un’incapacità da parte del Celtic di rendersi pericoloso e di creare apprensione alla retroguardia dei Rangers. Troppo isolati in avanti keane e Fortune che non sono stati supportati in maniera adeguata dai centrocampisti. Con questa sconfitta si spengono, quasi definitivamente, i sogni di una già difficile rimonta. Gli Huns si riportano di nuovo a dieci punti di vantaggio con una partita da recuperare. Per gli Hoops forse è il momento di pensare già al futuro concentrandosi al secondo posto e magari a portare a Parkhead la Scottish Cup . Prossimo impegno per gli hoops domenica 7 Marzo in casa del Falkirk.

CELTIC (4-4-2) Boruc, Hinkel, Thompson, Rogne (O’Dea), Braafheid, McGeady (Samaras), NGuemo, Brown, Kamara, Keane, Fortune (Ki)
Subs: Zaluska, Wilson, Rasmussen, Zhi

//

Annunci

2 thoughts on “SPL: ANCORA UN OLD FIRM DA DIMENTICARE

  1. é proprio finita adesso……ci rimane solo la Scottish cup per dare almeno un senso a questa stagione disastrosa ed evitare che almeno nella coppa nazionale i Rangers non raggiungano il primato detenuto dai nostri ragazzi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...