SPL: SI RITORNA ALLA VITTORIA

Turno infrasettimanale per la ventiquattresima giornata di SPL dove il Celtic ospita gli Hearts. Mogga può contare su tutti i nuovi acquisti e schiera Keane dal primo minuto per il suo esordio al paradise. In difesa ci sono Caddis Loovens Thompson e Braafheid. A centrocampo Brown e Nguemo centrali con Kamara e McGeady sulle fasce, mentre in attacco la coppia Keane-Fortunè. I Bhoys partono bene con un buon possesso palla. Il Celtic conduce il gioco ma non riesce a creare occasioni. Un paio di buone occasioni cadono sui piedi di Keane ma, prima  l’esterno della rete e poi il portiere avversario, rendono vane le conclusione dell’attaccante irlandese. Gli Hearts non rimangono a guardare e cercono di mettere in difficoltà gli Hoops ma fortunatamente non riescono a trafiggere Boruc. Il primo tempo si chiude sul punteggio di 0-0. Una buona mole di gioco da parte del Celtic su cui è pesata l’incapacità di concludere a rete. Il secondo tempo inizia con i Bhoys più decisi e, infatti, al 49′ gli Hoops passano in vantaggio. Il corner dalla destra battuto da Kamara raggiunge al centro dell’area Loovens che, dopo un rimpallo, colpisce di collo pieno portando i Bhoys in vantaggio. Il Celtic riesce a sbloccare immediatamente il risultato. Dopo il gol i Bhoys continuano a spingere e infatti al 50′ raddoppiano. McGeady recupera palla a centrocampo e riparte in contropiede, successivamente lancia in profondità Fortunè che entra in area e con un rasoterra preciso supera il portiere in uscita. Un bel gol dopo una bella azione di contropiede per il Celtic che ha incalanato la gara nei binari giusti. Successivamente il Celtic cerca di incrementare il proprio score e soprattutto Keane a cercare il suo primo gol in SPL. Ma l’attaccante irlandese spreca un bel pò di occasioni. La gara si chiude sul puntessio di 2-0. Una buona vittoria per il Celtic merito di un secondo tempo giocato da subito su ritmi altissimi. Ancora una buona prova da parte dei nuovi arrivati in maniera speciale di Braafheid. Grazie a questa vittoria i Bhoys riducono a otto i punti di distacco dai Rangers, che hanno pareggiato in casa del Motherwell. Prossimo appuntamento per il Celtic in SPL è per sabato 13 febbraio al Pittodrie contro l’Aberdeen.

 CELTIC (4-4-2) Boruc; Caddis, Thompson, Loovens(62 Rogne), Braafheid(77 Ki); McGeady, Brown, NGuemo, Kamara; Keane, Fortune(80 Samaras) 
Subs: Zaluska,  McGinn, Rasmussen, Crosas

Sono stati sorteggiati i quarti di finale di Scottish Cup e il Celtic dovrà affrontare fuori casa il Kilmarnock. La gara si giocherà il 13 o il 14 marzo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...