SPL: IL BOXING DAY SORRIDE AL CELTIC

C’è il Boxing Day per la diciasettesima giornata di SPL e al Paradise c’è l’Hamilton. Mowbray deve fare a meno di Caldwell che sconta un turno di squalifica per il cartellino rosso preso contro gli Hearts al suo posto, al fianco di Loovens, c’è McManus. Per il resto confermata la squadra delle scorse giornate. L’inizio della gara vede subito il Celtic spingersi in avanti e occupare stabilmente la metà campo avversaria. Gli Hoops hanno due buone occasioni per passare in vantaggio prima con McGeady il cui tiro viene deviato dal portiere e finisce fuori di pochissimo e poi con McDonald che da sottoporta vede il suo tiro respinto in corner. Al 14′ Celtic in vantaggio. Robson batte un corner dalla sinistra del fronte d’attacco, dopo una splendida azione di McGeady, la palla giunge al centro dell’area dove trova una splendida girata di piatto al volo di Loovens che porta i Bhoys in vantaggio. Un gol molto bello da parte del difensore olandese. Dopo il gol il Celtic cerca di continuare a spingere ma non riesce mai ad affondare in maniera decisa. Gli attaccanti cercano sempre le soluzioni personali non avendo i migliori risultati. Il primo tempo finisce sul punteggio di 1-0. Nel secondo tempo il copione è lo stesso con il Celtic che cerca di chiudere la pratica non riuscendoci. L’ Hamilton non riesce mai ad impensierire seriamente Boruc. E’ ancora Loovens ad avere la possibilità di raddoppiare ma il suo colpo di testa viene ribattutto sulla linea. All’80’ dopo una mischia in area l’Hamilton manda la palla in rete, ma il gol viene annullato per un fallo di mano che sinceramente poteva anche essere valutato involontario. Dopo questo pericolo scampato, Fortunè, entrato al posto di McDonald, potrebbe chiudere la pratica ma il suo tiro a botta sicuro è ribattutto dalla base del palo. A mettere fine alla gara è McGinn, entrato al posto di Robson, al 91′ quando servito da Nguemo fuori area supera un difensore per poi far partire un potente destro che si insacca all’incrocio dei pali. Secondo gol, e bellissimo, per il giovane irlandese. la gara si chiude con il Celtic vittorioso per 2-0. Una vittoria decisamente importante per i Bhoys dopo la brutta sconfitta in casa degli Hearts. Purtroppo il gioco stenta a decollare e il Celtic non riesce mai a chiudere una gara in tranquillità. Con questa vittoria i Bhoys si portano a -1 dai Rangers che domani saranno impegnati ad Edimburgo sponda Hibernian. Il Celtic chiuderà il 2009 Mercoledi 30 Dicembre in casa del Kilmarnock del nostro Pascali.

CELTIC (4-4-2) Boruc; Hinkel, Loovens, McManus, Fox; McGeady, Crosas, NGuemo, Robson (Fortune 60); McDonald (McGinn 60), Samaras (Zheng 80).
Subs: Zaluska, Caddis, Forrest, Wilson.

Annunci

One thought on “SPL: IL BOXING DAY SORRIDE AL CELTIC

  1. Congratulazioni, bellissimo articolo ed è stato pubblicato così velocemente! Mi sa che avete battuto in rapidità anche il sito ufficiale della squadra! 🙂 Complimenti ancora, bellissimo blog e grande e vivace forum.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...