SPL: SOLO UN PAREGGIO PER IL CELTIC

Ottava giornata di SPL e il Celtic, dopo la sconfitta di Ibrox e la sosta per le nazionali, affronta al Paradise il Motherwell. Ancora assenti Hinkel e Fox al loro posto Wilson e Naylor con Caldwell e McManus centrali di difesa. A centrocampo c’è il ritorno di Robson da titolare al fianco di Brown, mentre sulle fasce ci sono McGinn e McGeady. In attacco McDonald e Samars. L’inizio della gara vede due squadre attendiste con il Celtic che cerca di creare più gioco. Ma gli uomini di Mowbray non riescono a creare nessuna giocata importante. Durante i primi quarantacinque minuti non c’è alcun tiro dei Bhoys da segnalare dalle parti del portiere dei Wells, anzi sono più gli avversari a rendersi pericolosi con una serie di calci d’angolo. Gli Hoops cercano di sviluppare un maggiore gioco sopratutto sulle fasce ma il più delle volte si affidono a dei lanci lunghi da parte di Caldwelle e McManus che si rilevano abbastanza inutili. Il primo tempo finisce 0-0. Nel secondo tempo il Celtic prende maggior campo spostandosi nella metà campo avversaria ma le buone occasioni tardono a venire. E’ McGinn che nel giro di pochi minuti ha due buone occasioni, prima di testa e poi da fuori area, che purtroppo spreca. Mowbray cerca di cambiare e fa entrare Maloney per Samaras ma il cambio non porta risultati, Mogga cambia ancora con McCourt e Zheng al posto di Robson, ottima partita la sua, e Wilson. Nei minuti finali il Celtic è tutto nell’area degli avversari ma prima McDonald e poi McGeady mandano la palla a lato. La partita si conclude con il risultato di 0-o. Una prestazione nettamente insufficiente per gli uomini di Mowbray che non sono riusciti a creare un minimo di gioco e a portare pericoli alla porta avversaria. In virtù di questo pareggio e della vittoria dei Rangers fuori casa contro il St.Johnston i Bhoys perdono la testa della classifica andando sotto di un punto dagli Huns. Prossimo appuntamento per il Celtic sarà l’Europa League giovedi 22 ottobre quando al paradise ci sarà l’Amburgo. Mentre per la SPL l’appuntamento è per domenica 25 quando i Bhoys giocheranno fuori casa contro l’Hamilton. 

CELTIC (4-4-2) Boruc; Wilson(77’McCourt), Caldwell, McManus, Naylor; McGinn, Brown, Robson(69’Zheng Zi), McGeady; Samaras(58’Maloney), McDonald.
Subs: Zaluska, Crosas, Thompson, Caddis.

Annunci

4 thoughts on “SPL: SOLO UN PAREGGIO PER IL CELTIC

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...