SPL: OLD FIRM A RETI BIANCHE

Venticinquesima giornata di SPL e il Celtic ospita il terzo Old Firm della stagione. Strachan effettua dei cambiamenti rispetto alle ultime gare schierando Hartley a centrocampo e Flood, nuovo arrivato, al posto di McGeady. La gara inizia con le due squadre molto timorose, cercando innanzitutto di non scoprirsi più che votarsi all’attacco. Nei primi 45 minuti è di McDonald l’occasione più ghiotta quando tutto solo davanti a McGregor, riesce solo a sfiorare la palla e non a indirizzarla in rete. Il primo tempo non registra altre azioni importanti ne dall’una ne dall’altra parte. Ci si aspettava un primo tempo con più emozioni ma entrambe le squadre hanno pensato prima a non subire anzichè tentare di passare in vantaggio. Da registrare un possesso di palla a favore dei bhoys. Il secondo tempo inizia come il primo, con le due squadre che fraseggiano per la maggior parte a centrocampo. Ma sembra che nella ripresa siano gli Huns a spingere di più. Al 62′ Strachan manda in campo McGeady e Samaras al posto di Flood e Vennegoor. Un tutto sommato buon esordio da parte del giovane irlandese ex Dundee Utd. I Bhoys cercano di spingere sulla fascia sfruttando la velocità di McGeady, che però non riesce mai ad essere incisivo. Al 78′ sono i Rangers ad avere una buona opportunità su un colpo di testadi McCoulloch che Boruc riesce a respingere. All’83’ Brown deve lasciare il campo per un colpo in testa subito in uno scontro con McGregor, al suo posto Crosas. L’ultima occasione per gli Hoops arriva all’89’ con un calcio di punizione da fuori area di Nakamura, ma il tiro del giapponese viene respinto da McGregor. La gara si conclude dopo due minuti di recupero sullo 0-0. Un brutto match quello visto al Paradise con due squadre molto timorose e con molti errori da parte di entrambi. Con questo risultato i punti di distacco rimangono due a favore dei Bhoys. Prossimo appuntamento per gli Hoops domenica a Motherwell.

 CELTIC (4-4-2): Boruc; Hinkel, Caldwell, McManus, Naylor; Flood (McGeady 62), Hartley, Brown (Crosas 83), Nakamura; McDonald, Vennegoor of Hesselink (Samaras 62)
Subs not used: M.Brown, O’Dea, Hutchinson, Loovens

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...