SPL: IL CELTIC RIALZA LA TESTA

Ventitreesima giornata di SPL è al Celtic Park c’è l’Hibernian. Il Celtic deve cancellare questo avvio di 2009 che fino ad oggi ha portato solo un punto in due partite. Strachan schiera la sua migliore formazione con Brown e Crosas a centrocampo e Vennegor e McDonald come coppia d’attacco. Il Celtic parte subito fortissimo è infatti passa subito in vantaggio. Al 3′ calcio d’angolo dalla sinistra dell’attacco degli Hoops, Nakamura calcia dalla bandiera, il suo cross trova la testa di Vennegoor che colpisce di testa, la palla, respinta dal portiere degli Hibs, finisce sui piedi di McDonalds che senza difficoltà appoggia in rete per il vantaggio degli Hoops. Ottimio inizio da parte dei Bhoys che stanno dimostrando in questi primi minuti di volersi riscattare dalle pessime prestazioni delle ultime giornate. Dopo il gol del vantaggio il Celtic continua a spingere e a chiudere gli Hibs nella propria metà a campo. Pressione che porta al raddoppio per i Bhoys.10′ altro corner battuto da Nakamura, serie di batti e ribatti in area capitan McManus si fa trovare pronto e di collo pieno insacca il 2-0. Raddoppio che corona gli sforzi dei Bhoys.  Gli Hibs stentano a reagire ma accorciano le distanze al 17′. Punizione di Riordan dalla metà campo, la difesa dei Bhoys si addormenta e Jones sbuca dietro Caldwell colpendo di testa la palla e siglando il gol del 2-1. Altro gol subito su calcio da fermo per il Celtic che denota   in questo fondamentale delle grosse pecche. Il primo tempo si chiude sul punteggio di 2-1. Ottimo primo tempo da parte degli uomini di Strachan che avrebbero meritato anche qualcosa in più del vantaggio di un solo gol. Il secondo tempo inizia con gli Hibs che si lanciano alla ricerca del pareggio, ma gli attacchi non impensieriscono Boruc. Dopo l’avvio un pò in sordina esce di nuovo fuori il Celtic che invece cerca di chiudere il match. Al 63′ c’è da registrare l’uscita di McManus per un leggero infortunio al suo posto Loovens, speriamo che sia ninete di preoccupante per il capitano degli Hoops.Al 76′ il Celtic chiude il match. Grande azione di Brown sulla destra che entra in area e appoggia al centro per McDonadl che di piatto destro mette il punto esclamativo sul match. Fantastica azione di Brown che si dimostra sempre  più fondamentale per questa squadra. La partita si chiude sul punteggio di 3-1. Buona prestazione dei Bhoys e soprattutto una vittoria molto importante sia per il morale che per la classifica. Gli Hoops infatti portano di nuovo a quattro i punti di vantaggio sui Rangers anche in virtù del pareggio ottenuto dagli Huns per 0-0 sul campo dell’Aberdeen.  Prossimo impegno per gli Hoops sarà la semifinale di Coppa di Lega mercoledi 28 gennaio ad Hampden Park contro il Dundee Utd. Per quanto riguarda la SPL il Celtic tornerà in campo domenica 1 febbraio sul campo dell’Inverness CT.

CELTIC (4-4-2) Boruc; Hinkel, Caldwell, McManus (Loovens 63), Naylor; Nakamura, S Brown, Crosas (Robson 78), McGeady; Vennegoor of Hesselink (Samaras 80), McDonald.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...