SPL: SI INIZIA CON UNA VITTORIA

Si ricomincia!! Prima giornata di SPL stagione 08/09 dove gli Hoops cercheranno l’impresa di vincere il titolo per la 4 volta consecutiva. Nel “flag day” al Celtic Park è di secna il St.Mirren. Prima dell’inizio della gara c’è stata la cerimonia di apertura della nuova stagione con i festeggiamenti per la conquista del titolo della scorsa stagione. Il Capo Esecutivo John Reid, il capitano McManus e Rosemary Burns hanno tributato il giusto riconoscimento al Celtic Legend Tommy Burns. La moglie di Tommy ha avuto l’onore di far sventolare la bandiera raffigurante il titolo della scorsa stagione. Dopo questa emozionante cerimonia, nel ricordo di Tommy Burns, inizia la gara. Nei primi venti minuti sono i Bhoys a chiudere nella propria metàcampo i Saints senza, però, mai impensierire il portiere avversario. Successivamente i Saints escono dalla propria metà campo, facendo stagnare il gioco a centrocampo. Primo tempo che si chiude sul punteggio di 0-0. Secondo tempo che inizia con i Bhoys che si lanciano alla ricerca della vittoria. Ma è Boruc che salva la porta degli Hoops con una grande parata deviando la palla sul palo. Al 62′ è Vennegoor of Hesselink che si presenta tutto solo davanti al portiere avversario, l’attaccante olandese viene però leggermente toccato da un difensore e finisce a terra, l’arbitro indica il dischetto del rigore ed espelle il difensore dei Saints. Dagli undici metri si presenta Robson, il tiro del centrocampista scozzese viene quasi intercettato dal portiere ma la palla fortunatamente riesce a superare la linea di porta. Molto fortunata in questa occasione la squadra allenata da Gordon Strachan. Successivamente i Bhoys sfiorano il raddoppio con Vennegoor il cui colpo di testa finisce di poco a lato. La partita va avanti con i Saints che non mollano e si buttano in avanti in cerca del pareggio. Dopo 3 minuti di recupero l’arbitro fischia la fine della partita. Inizio così e così da parte degli Hoops, al Paradise si è visto poco gioco e molta confusione. Da segnalare, prima dell’inizio dell’incontro, la presentazione al pubblico del Paradise del nuovo centrocampista 20-enne degli Hoops Marc Crosas, acquistato a titolo definitivo dal Barcellona. Prossimo appuntamento per i Bhoys sabato al Tannadice contro il Dundee United.

CELTIC (4-4-2) Boruc; Hinkel, Caldwell, McManus, Naylor (Wilson 74); Robson (Caddis 81), S Brown, Hartley, McGeady; Vennegoor of Hesselink, McDonald (Samaras 76).
Subs: M Brown, Donati, O’Dea, McGowan.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...