CL: CHE PECCATO!!!

Straordinaria atmosfera al Celtic Park dove vanno di scena gli ottavi di finale di Champions League con il Celtic che sfida il Barcellona. Strachan deve fare a meno di Brown e di Hinkel, con il primo assente per squalifica mentre il terziono tedesco non può essere schierato in Champions, al loro posto ci sono Caddis e Robson, che forma il duo centrale di centrocampo con Hartley. Parte dalla panchina Donati.Nei primi cinque minuti di gioco è il Barça che fa la gara con un maggior possesso palla, con i blaugrana che cercano soprattutto Ronaldinho marcarto dal giovane Caddis.Al 12° grossa ingenuità di Naylor e McManus che perdono palla in area, la sfera carambola sui piedi di Iniesta che fa partire un tiro fortissimo che Boruc devia in corner. Sugli sviluppi del corner Henry calcia a colpo sicuro ma trova Caddis sulla linea di porta che di testa manda di nuovo in corner.Al 16°gol del Celtic. Caparbia azione di McDonald che vince due rimpalli prima di mettere la palla fuori per Naylor che fa partire un cross teso che trova Vennegoor che di testa in tuffo porta i Bhoys in vantaggio. Prima azione di attacco degli Hoops e subito vantaggio.L’illusione del vantaggio dura solo due minuti. Al 18°meravigliosa triangolazione all’interno dell’area di rigore tra Messi e Deco con l’argentino che non ha nessuna difficoltà a superare con un preciso pallonetto l’incolpevole Boruc. Dopo il pareggio è ancora il Barcellona a macinare gioco facendo girare la palla. Ma il Celtic cinicamente colpisce ancora.Al 38° grande azione di McGeady che dalla sinistra si accentra per poi far partire un morbido cross che trova l’inserimento di Robson che di testa riesce ad anticipare Milito e a superare Victor Valdes riportando gli Hoops in vantaggio. Mentre il Barça crea gioco e spettacolo, i Bhoys vanno in gol. Al 43° buona ripartenza di Vennegoor che serve McGeady che riesce a saltare Puyol e a calciare, ma la palla si spegne a lato.Primo tempo che si conclude con i Bhoys in vantaggio per 2-1, con un Barça che crea occasioni e con un Celtic cinico a colpire.Secondo tempo che ricomincia e al 52° c’è il nuovo pareggio del Barcellona. Gravissimo errore di Caldwell che invece di spazzare serve erroneamente Ronaldinho che subito fa ripartire Henry che fa partire un meraviglioso tiro a giro che finisce imparabilmente alle spalle di Boruc. Bruttissimo errore da parte del difensore scozzese che costa davvero caro. Al 55° esce Vennegoor of Hesselink ed entra Samaras. Buona gara per l’attaccante olandese che oltre il gol ha giocato bene spizzando un bel pò di palloni. Il Celtic sembra aver accusato il colpo del pareggio nei primi minuti del secondo tempo e non riesce a reagire.Al 61° esce Caddis entra Wilson. Prestazione sufficiente per il giovane esterno dei Bhoys che si è trovato a dover difendere su Ronaldinho, compito non semplicissimo. Al 62° buona occasione per il Barcellona per portarsi in vantaggio con Henry che devia un tiro di Abidal con la palla che sfiora il palo. Al 65° esce Hartley ed entra Donati. Non una buona partita per il centrocampista scozzese. Al 67° buon tiro di Donati da piu’ di 30 mt con Valdes che para in due tempi. Al 75° grande occasione per il Barcellona con una punizione di Xavi che trova in area tutto solo Milito che colpisce di testa e con Boruc che si ritrova la palla tra le mani.All’80° vantaggio del Barcellona. McManus in fase di rinvio, dopo una carambola in area, colpisce involantariamente Donati in volto con la palla che finisce tra i piedi di Messi che con una finta si libera di Naylor per poi infilare facilmente Boruc portanto i blaugrana sul 2-3. Molto sfortunato il Celtic in questa azione. Successivamente al gol del vantaggio del Barça, i Bhoys non riescono a rendersi pericolosi subendo il costante possesso palla degli spagnoli. Dopo quattro minuti di recupero l’arbitro fischia la fine dell’incontro. Un vero peccato per gli Hoops che erano riusciti per due volte a portarsi in vantaggio. Sembra sfumare anche per quest’anno il sogno di raggiungere i quarti di finale. Agli hoops, nella gara del 4 marzo al Nou Camp servirà vincere con due reti di scarto per accedere al turno successivo. Impresa abbastanza ardua per gli uomini di Strachan. Il Barcellona è l’unica squadra che riesce a battere il Celtic in casa. Risaliva, infatti, a quattro anni fa l’ultima sconfitta in casa che fu proprio ad opera degli spagnoli.

CELTIC (4-4-2) Boruc; Caddis (Wilson 61), Caldwell, McManus, Naylor; Nakamura, Robson, Hartley (Donati 65), McGeady; Vennegoor of Hesselink (Samaras 55), McDonald.
Subs: M Brown, O’Dea, Sno, Killen.

Annunci

6 thoughts on “CL: CHE PECCATO!!!

  1. Il Barcellona, a mio parere, è una delle squadre più spettacolari del panorama calcistico internazionali ed anche ieri sera lo hanno ampiamente dimostrato.
    Magari un po’ troppo leziosi ma quando c’è “da fare della legna” (Puyol su tutti) non si tirano indietro.
    Cosa dire dei nostri ? Una gara giocata al solito con ammirevole ‘orgoglio, dal momento che tecnicamente non c’era competizione, questo ci ha permesso di essere avanti alla fine del primo tempo.
    Però, santa pazienza, l’avversario è forte e migliore di noi, d’accordo, ma fino a quando Strachan sarà così ottuso da schierare un giocatore scarso come Caldwell che non ha un minimo di tecnica ed è di una goffaggine unica ?
    C’mom the Celts, Hail !

  2. io continuo a non capire sto tirare la croce adoso a Caldwell quendo i vari McManus e Naylor han fatto molto di peggio, e poi Caldwell non è affatto scarso fino all’errore aveva fatto un ottima partita.

    Comunque vada al ritorno venderemo cara la pelle

  3. cerchiamo di rendere la vita dura al barca al ritorno. al fischio finale, tireremo le conclusioni. ma non fasciamoci la testa prima della fine. si può perdere col barca. quello che ogni tifoso dei bhoys si aspetta è non mollare. fino alla fine.
    hail hail

  4. Peccato, all’intervallo ci speravo almeno in un pareggio, peccato che nel secondo tempo non ci siamo più proposti in avanti come primo e che abbiamo letteralmente regalato due gol al Barcellona, che certamente non aveva bisogno della nostra beneficienza… Comunque mi sono piaciute le prove di McGeady, McDonald e Vennegoor, che il loro l’hanno fatto, invece mi sono piaciuti davvero poco Hartley e Caldwell, più a rotazione anche Robson e gli altri della difesa, fatta forse eccezione per Caddis che mi è piaciuto abbastanza. In ogni caso abbiamo dimostrato se non di potercela giocare alla pari quantomeno di tener testa a una squadra come il Barcellona, che è offensivamente devastante, adesso ci servirebbe un assoluto miracolo al ritorno, io dico andiamo a Barcellona e vediamo cosa succede, la storia dello sport è piena di sorprese e upsets, perciò mai dire mai fino a quando non è finita. E in qualsiasi eventualità testa alta e orgogliosi di noi stessi, rimaniamo i fantastici tifosi di una fantastica e gloriosa società come il Celtic.
    WALK ON, WALK ON, WITH HOPE IN YOUR HEART, AND YOU’LL NEVER WALK ALONE!

  5. La speranza che potesse finire con una nostra vittoria era abbastanza lontana dalle mie idee ma perdere regalandogli il gol del pareggio mi fa davvero arrabbiare. Comunque andiamo in Spagna e vediamo che succede.
    Keep the Faith

  6. Che il Barca fosse forte già si sapeva, però, i soliti limiti di una difesa inesperta si sono fatti sentire(uno come Hinkel avrebbe fatto davvero comodo).Bisognerà lavorare ancora molto per creare una squadra competitiva.Spero che nella gara di ritorno il Celtic venda cara la pelle, in modo da uscirea testa alta dalla competizione……a meno che non ci sia qualche bella sorpresa!!!!!!!Chissa, se l’anno prossimo non si punterà a qualcosa di più degli ottavi finale.Sarebbe bello se l’Europa tornasse ad essere uno degli obbiettivi principali della stagione e non solo i titoli nazionali.Cmq, ora ci sono un campionato e una coppa da conquistare…..C’mon Hoops!!!!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...