Che emozione!

Ragazzi, eccomi qua, sono tornato dalla Scozia la settimana scorsa e,rientrando al lavoro ho ovviamente consultato il nostro sito. Ho letto i vostri commenti sulle recenti partite, ebbene sono qui a proporvi il mio in quanto ero presente alla partita contro lo Spartak Mosca. Che emozione ! Ovviamente la famosa e stupenda atmosfera di Parkhead per le partite europee ha contribuito molto ma anche la partita, per come si è sviluppata, ha determinato una serata bellissima. Si era consci del valore, ampiamente dimostrato, della squadra avversaria (anche se Bore è sempre "cassandra" ... sembra Liedholm quanto esprimeva opinioni sulle squadre avversarie della Roma, erano tutte più forti, ricordate ?)ma consapevoli anche del nostro. Beh, come si è svolta la partita lo sapete già, vi posso solo dire che il peggiore in campo è stato l'arbitro, tale Roberto Rosetti di Torino ... fischiava sempre unilateralmente !
Il rigore a favore dello Spartak nel primo tempo era assolutamente inesistente (ed il connazionale Donati si è trattenuto dal protestare in quel frangente)quello concesso al CELTIC nel secondo tempo supplementare è stato accordato solo su segnalazione del guardalinee, altrimenti manco lo accordava. In ogni modo la vittoria, seppure ai rigori, è stata meritata perchè ottenuta giocando bene e creando numerose occasioni da goal contro un'avversario eccellente. Riguardo i sorteggi, auspicavo altri avversari, più che altro per confrontarsi con altre squadre. Alcune considerazioni personali sulla qualità della squadra : il centrocampo è buono, anche se anch'io gradivo che Gravesen restasse ma tant'è, Strachan ha detto che non eseguiva mai le istruzioni che gli venivano impartite, insomma giocava anarchicamente, quindi ...
La difesa, a parte Naylor e McManus, non mi soddisfa, preferisco il giovane O'Dea al posto di Caldwell e Perrier Doumbe al posto di Wilson. L'attacco è soddisfacente, Vennegoor of Hesselink è una buona torre, ma preferisco sicuramente Zurawski (più scaltrezza ed istinto del goal) che McDonald (fa, come Kenny Miller, un gran, seppur lodevole, movimento ma quindipoi in sede di conclusione è "deconcentrato") ma
attualmente l'australiano è preferito da Strachan. Per l'attacco a me piacerebbe molto Riordan, che è un centrocampista di fascia sinistra originariamente, ma che ha una predispozione realizzativa notevole ; perchè non provarlo in questa posizione allora ?
Ma, per l'appunto, Strachan lo considera come sopra e quindi, essendo McGeady il titolare di quel ruolo, deve attendere in panchina. Ok ragazzi, saluti a tutti ed ovviamente ...

Hail ! Hail ! Hail !
The CELTS are here !

Annunci

2 thoughts on “Che emozione!

  1. Bhe penso ke l’emozione di essere lì in quella serata importantissima sia stata abbastanza forte e invidiabile da ki, come noi, era qui a soffrire davanti al televideo aspettando i risultati.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...