SPL: Gli HOOPS steccano la prima.

Grande atmosfera al Celtic Park per la prima di SPL per i campioni in carica del Celtic che affrontano il Kilmarnock. Buona partenza da parte degli uomini di Strachan che al 9’ sfiorano la rete con Vennegoor of Hesselink che sbaglia l’appoggio di piatto dopo un bel cross sul secondo palo di Naylor. Nei primi 10’minuti di gioco il Celtic è padrone incontrastato del campo. Al 15’ è Massimo Donati a cercare la sua prima rete con la maglia dei Bhoys, ma il suo tiro di sinistro da fuori area esce abbondantemente a lato. Al 17’ è il Kilmarnock a farsi pericoloso dalle parti di Brown in contropiede, ma un ottimo recupero di Wilson evita il peggio.  Al 28’ è sempre il centrocampista italiano Donati, presente in ogni parte del campo e già agio in questa nuova realtà, a servire in profondità Zurawsky che colpisce di esterno angolando bene, ma il portiere blocca a terra. Al 44’ è Kennedy che spreca una buona opportunità sparando alto sulla traversa da ottima posizione all’interno dell’area di rigore. Dopo 2 minuti di recupero l’arbitro manda le squadre nello spogliatoio, mentre dal cielo di Glasgow continua a cadere una fastidiosa e incessante pioggia. Primo tempo che si chiude con un deludente 0-0, con una prestazione non molto esaltante da parte del Celtic nonostante il maggior possesso palla. I primo 10’ minuti del secondo tempo regalano un alternarsi di emozioni. Al 2’ è Hartley con un ottimo colpo di testa su cross di Brown che costringe il portiere ad alzare, con un intervento plastico, la palla sulla traversa. Al 8’ è il Kilmarnock a sfiorare il gol con Ford che non trova la deviazione vincente in buona posizione. Al 9’ la piu’ ghiotta delle occasioni x il Celtic, cross di Naylor per Zurawsky che da solo spara sul portiere. Al 17 minuto entrano in campo Killen e Nakamura rispettivamente ai posti di Zurawsky e Donati. Al 22’ prima possibilità x il giapponese su calcio piazzato ma il suo tiro finisce a mezzo metro dall’incrocio dei pali. Negli ultimi minuti della partita il Celtic cerca l’arrembaggio finale per portare i primi 3 punti alla sua classifica. Il Kilmarnock riesce a tenere lontani dalla sua area di rigore il Celtic. Al 47’ ci tenta Brown che costringe il portiere a deviare in calcio d’angolo. Al 48’ è Kennedy che dopo una mischia in area colpisce debolmente di testa permettendo al portiere di bloccare senza alcuna difficoltà. Dopo quasi 5 minuti di recupero l’arbitro fischia la fine dell’incontro. Non un esordio esaltante per il Celtic nella prima giornata di SPL, la squadra di Strachan ha mostrato difficoltà nel costruire gioco e soprattutto nel servire buoni palloni ai suoi attaccanti. Bisogna dare merito al Kilmarnock di aver lottato per tutti i 90 minuti e per essere riusciti a conquistare dopo 16 partite un pareggio al Celtic Park. I Bhoys saranno impegnati contro il Falkirk nella seconda giornata di SPL sabato 11 Agosto, per poi prepararsi al meglio per il primo incontro fondamentale della stagione il 15 Agosto a Mosca contro lo Spartak per l’andata del 3 turno dei preliminari di Champions League.   CELTIC (4-4-2) M Brown; Wilson, Kennedy, McManus, Naylor; S Brown, Hartley, Donati (Nakamura 63), McGeady; Vennegoor of Hesselink, Zurawski (Killen 63).

Annunci

4 thoughts on “SPL: Gli HOOPS steccano la prima.

  1. Vero, il ns amico Roberto commentera’ per noi tutto il campionato ma sopratutto la Champions league, sperando di passare il turno, invito tutti gli Italian Bhoys a scrivere le vs. storie..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...